Bottas rinnova, Ferrari e Mercedes stesse line-up nel 2018

In questi giorni è arrivata anche l’ufficialità della permanenza di Valtteri Bottas in Mercedes. I due team che si contendono i titoli mondiali 2017 non cambieranno formazione per la prossima stagione. 

di Alessio Sanbruna

La notizia era nell’aria già da tempo, ma ora è arrivata l’ufficialità. Valterri Bottas sarà un pilota Mercedes anche nella stagione 2018, durante la quale affiancherà il suo attuale compagno di squadra Lewis Hamilton. La notizia rilasciata dai vertici di Brackley, tuttavia, ha tutto tranne che del clamoroso, considerando le voci insistenti riguardanti la conferma del finlandese già prima del Gran Premio d’Italia.

In questo modo, dopo l’annuncio della line-up da parte dei rivali di Maranello, le due “potenze” di questa stagione hanno confermato tutti i loro tasselli, chiudendo ancora una volta le porte a tutti coloro che, come ogni anno, sono stati accostati ai nomi di Mercedes ma soprattutto Ferrari.

Ingaggiato dalla scuderia tedesca nello scorso inverno dopo il ritiro del campione in carica Nico Rosberg, Bottas ha confermato la fiducia di Toto Wolff & co grazie ad una stagione fin qui più che positiva. Due vittorie, in Russia e Austria, sono il bilancio del ventottenne finlandese che, dopo un inizio non proprio esaltante, ha dimostrato di poter stare tra i grandi.

E’ anche vero che la sua W08 assume più le sembianze di un missile piuttosto che di una vettura da competizione, ma Valterri ha dimostrato di saperla sfruttare molto bene. Togliendosi la soddisfazione di conquistare le sue due prime vittorie in F1 ma anche assumendo il ruolo di scudiero di Hamilton, proprio come nel recente Gran Premio d’Italia.

Media previewEd a proposito di Hamilton, la conferma del suo attuale compagno di squadra non può far altro che piacere al pilota britannico. Al quale è stato accostato in più di un’occasione il nome di Max Verstappen, sempre meno contento della sua situazione in Red Bull.

Almeno per un altro anno però, il tre volte campione del mondo potrà dormire sonni tranquilli, se cosi’ possiamo definirli. La lotta per il titolo con Vettel e la Ferrari è infatti più infuocata che mai e, di fronte ad un simile obiettivo, la notizia della conferma di Bottas potrebbe anche essere passata in secondo piano nelle mente di Lewis.

Adesso però, nella testa di tutti e venti i piloti del Circus, ci sarà spazio solo per il prossimo cruciale appuntamento, il weekend del Gran Premio di Singapore.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com