F1 | Valtteri Bottas sarà penalizzato per la sostituzione del cambio

Valtteri Bottas verrà penalizzato di cinque posizioni in griglia del GP di Gran Bretagna per la sostituzione del cambio sulla sua W08. Sette giorni fa la stessa sorte era toccata al team mate Lewis Hamilton.

Brutte notizie per Valtteri Bottas in vista del Gp di Gran Bretagna di questa domenica. Il finlandese della Mercedes sarà costretto a sostituire il cambio sulla sua monoposto, con conseguente penalità in griglia di cinque posizioni. Solamente sette giorni fa lo stesso tipo di guasto alla trasmissione era successa a Lewis Hamilton in Austria.

La Mercedes quindi oltre che con la Ferrari, deve vedersela con un avversario ancor più temibile per la conquista del mondiale 2017, ovvero l’affidabilità. La scuderia tedesca sapeva già ad inizio settimana di dover sostituire il cambio sulla W08 del finlandese, come nel caso di Lewis Hamilton. Davvero non ci voleva questo intoppo per Bottas, soprattutto dopo quanto visto oggi nelle due sessioni di libere, con il finnico davvero a suo agio sul circuito di Silverstone.

Non solo il finlandese è stato il più veloce nel time attack in entrambe le libere, ma anche sul passo gara ha dimostrato di avere un ritmo molto performante in vista di domenica. In gara tutto può succedere per carità, ma partire cinque posizioni indietro può compromettere il risultato finale. Domenica scorsa in Austria Hamilton nonostante guidasse una Mercedes non è andato oltre il quarto posto finale.

Ora chiaramente le chance di vittoria di Bottas scendono in vista del GP, ma quello che pesa di più al finlandese è sicuramente la possibilità di poter perdere altri punti in classifica nei confronti di Vettel ed Hamilton. Prima di questo weekend Bottas era a 35 lunghezze di distacco dal ferrarista, e sole 15 dal compagno Hamilton.

Ora in vista di domani all’ex pilota Williams non resta che cercare di ottenere la pole position, per poi partire dalla sesta casella. Vedremo domani come reagirà psicologicamente Bottas dopo questa doccia fredda.

Alberto Murador

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall’età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del ” made in Italy “.