F1 | Hamilton e Alonso, per Wolff sarebbe stato un rischio.

Era il sogno di molti appassionati quello di rivedere la coppia Hamilton Alonso nello stesso team, l’occasione c’era dopo l’abbandono di Rosberg ma i vertici Mercedes sono stati ben attenti a ricomporre la coppia che nel 2007 fece scintille in McLaren.

Lo ha dichiarato apertamente  Toto Wolff, Team Principal Mercedes, alla BBC.

Capisco l’opinione di molti fans, perché anche a me sarebbe piaciuto vedere Fernando in Mercedes assieme a Lewis come nel 2007 in McLaren, ma per l’interesse del team devo dire che questa soluzione non avrebbe funzionato. Quello che è successo nel 2007è stato un capitolo molto doloroso per la Mercedes (che all’epoca forniva i motori alla McLaren, ndr) Capisco che ora entrambi sono più maturi, che la gente cambia con il tempo e che una coppia Alonso-Hamilton sarebbe stata affascinante. Ma forse per noi sarebbe stata anche troppo affascinante.

Come immaginabile quindi da molti, i vertici tedeschi non hanno voluto correre rischi, consci di possedere la vettura da battere anche per il prossimo anno, non hanno voluto complicarsi e la scelta è andata ovviamente su Bottas… almeno che non si scopri, nel finlandese, un talento inespresso.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato

Lascia un commento