F1 | 200 di questi giorni per Nico Rosberg e Toro Rosso

Nico Rosberg e Scuderia Toro Rosso si apprestano a festeggiare i 200 GP in carriera in occasione dell’appuntamento di Marina Bay. Il team italiano e il pilota tedesco esordirono in Formula 1 nel GP del Bahrain 2006. Il numero 6 della Mercedes ha già iniziato i festeggiamenti conquistando una superba pole position, la ventinovesima della carriera come Manuel Fangio.

Di Alessandro Bucci

Nel 2006, precisamente a Sakhir, esordivano un promettente pilota ed una giovane scuderia. Il primo, figlio dell’ex Campione del Mondo 1982 Keke e fresco iridato GP2, la seconda una squadra destinata a sostituire il team faentino Minardi, ritiratosi l’anno precedente correndo il suo ultimo atto in Cina.

Nico Rosberg, sul tracciato di Manama al volante della Williams FW28 si mise subito in luce con una gara aggressiva e di rimonta (il tedeschino rimase coinvolto in un contatto al via), compiendo diversi sorpassi e concludendo settimo alle spalle del più esperto compagno Mark Webber.

rosberg_toro-rossoDa allora il figlio di Keke ha disputato ben dieci stagioni (undici se contiamo quella in corso) nella massima serie senza mai saltare un Gran Premio, passando dalla Williams alla Mercedes nel 2010. Per il numero 6 21 vittorie, 29 pole position, 50 podi, 19 giri veloci e 1457,5 punti totalizzati. Attualmente secondo nel Mondiale ad una manciata di punti dal compagno e rivale di una vita Lewis Hamilton, il figlio di Keke si giocò il titolo iridato sino all’ultimo appuntamento stagionale nel 2014, grazie alla regola che assegnava doppio punteggio nel GP di Abu Dhabi.

Quanto a Scuderia Toro Rosso, il team “satellite” della Red Bull ha sempre avuto base a Faenza (rilevando le strutture Minardi), mantenendo tuttavia un’anima multiculturale tra Inghilterra, Austria e Italia. Fondata dall’imprenditore austriaco Dietrich Matschitz, la STR1 motrizzata con i V10 Cosworth fu affidata ai collaudatori Red Bull Racing Vitantonio Liuzzi e Scott Speed.

Dal GP del Bahrain 2006 il team italiano ha totalizzato una vittoria ed una pole nel 2008 grazie al futuro pluri Campione del Mondo alla Red Bull Sebastian Vettel, nel tribolato e bagnato Gran Premio d’Italia disputatosi a Monza. La Scuderia Toro Rosso, dal 2006 ad oggi ha raccolto 100 piazzamenti a punti, conquistando 311 punti e cogliendo come miglior risultato nella classifica costruttori il 6° posto nel 2008.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alessandro Bucci

Giornalista, addetto stampa e social media, collaboro con le testate Autosprint, Italiaracing.net, Ravennanotizie.it e In Magazine, oltre al portale web F1Sport.it e con la 100 km del Passatore. L'automobilismo è sempre stata una delle mie più grandi passioni, che coltivo sin dalla tenera età.

Lascia un commento