F1 | Silverstone: Sainz ottavo con la Toro Rosso

Carlos Sainz giunge ottavo nel Gp di Gran Bretagna a Silverstone, portando punti preziosissimi per il team faentino nella classifica costruttori. In zona punti anche il compagno di scuderia Daniil Kvyat.

Carlos Sainz Jr dopo la buona qualifica del sabato in ottava posizione giungendo nella Q3, conferma tale posizione anche in gara, con il pilota spagnolo capace di portare ancora una volta punti preziosi per la Toro Rosso. Ad ogni modo per il figlio d’arte c’è stato un errore di guida che lo ha penalizzato in gara quando stava lottando per la sesta posizione.

Ciò non toglie che l’iberico ha portato quattro preziosissimi punti per il team faentino nella classifica dei costruttori, dove attualmente la Toro Rosso occupa saldamente la sesta posizione nel mondiale con 41 punti. Oramai la scuderia di Franz Tost trova in Sainz un punto di riferimento ben saldo, dimostrando chiaramente che la scelta nel riconfermare lo spagnolo per il 2017 è stata senza ombra di dubbio un’ottima scelta.

06b469d989237bab14db00fae41cb6ea

” Sono soddisfatto della gara di oggi (domenica ndr). Nella prima parte di gara con pista bagnata siamo stati molto veloci, e stavamo lottando per la sesta posizione. Poi purtroppo ho commesso un errore alla curva 1, ma alla fine ho mantenuto la concentrazione sino al termine della gara. Siamo andati a punti ben cinque volte nelle ultime sei gare, quindi significa che stiamo lavorando davvero bene, ed in Ungheria potremmo dire ancora la nostra. ”

Ha affermato Carlos Sainz a fine corsa.

Attualmente nella classifica piloti Sainz occupa la dodicesima posizione con 26 punti sin qui conquistati, con la consapevolezza da parte dello spagnolo e del suo team che ci sono margini di miglioramento in vista delle prossime gare. D’altronde è fuori discussione il talento dello spagnolo sino dalla scorsa stagione, dimostrando di potersela giocare quasi sempre alla pari con l’ex team mate Max Verstappen.

Altra nota positiva da registrare in casa Toro Rosso è il decimo posto ottenuto dall’altro alfiere della scuderia Daniil Kvyat, anche se per il pilota russo il confronto interno con Carlos va chiaramente a favore dello spagnolo. Ora prossima tappa a Budapest per il Gp d’Ungheria tra due settimane.

Alberto Murador


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento