F1 | La Sauber è salva

La Sauber è stata acquistata dalla società svizzera Longbow Finance. La permanenza in Formula 1 nel breve e medio periodo è ora garantita. 

di Francesco Svelto |

Potremmo parafrase con una emblematica espressione quale “La quiete dopo la tempesta”, perchè è proprio quel che sta capitando alla Sauber in questi giorni.

Dopo tante, troppe tribolazioni dovute a problemi finanziari e cattive gestioni delle risorse aziendali, il team svizzero sembra aver trovato la garanzia per disputare – con sufficiente serenità economica – i prossimi appuntamenti iridati e i prossimi mondiali grazie all’acquisto da parte della suddetta compagnia di servizi finanziari e tecnologici svizzera.

La nuova proprietà permetterà al team di tenere il nome Sauber, e a Monisha Kaltenborn di continuare a gestire il box degli svizzeri. Peter Sauber, però, uscirà di scena in modo definitivo.

sauber4La Sauber era diventata, nello scorso inverno, una delle più serie candidate a lasciare il grande circo della Formula 1. I risultati sportivi delle ultime stagioni sono stati sempre in ribasso, con il 2014 chiuso addirittura a zero punti in classifica marche, risultato minimo della storia del team.

Nel 2015 una lieve ripresa e poi di nuovo il baratro, con metà stagione 2016 andata in archivio con – nuovamente – zero punti in classifica e un triste ultimo posto in graduatoria, superata addirittura dalla Manor che sembra una minaccia più che concreta.

Dal punto di vista degli appassionati, il salvataggio di un team che appartiene alla storia della Formula 1 non può essere altro che accolto con estremo piacere.

Nell’ottica di tornare a posizioni di classifica degne del nome che porta, il team potrà contare finalmente su un apporto economico consistente che gli permetterà di affrontare degnamente le sfide sportive a cui è chiamato.

Francesco Svelto


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.