F1 | GP Austria: Pirelli, le scelte dei piloti

Il circo della F1 torna in una location storica: Zeltweg, Austria. Per la corsa nel centro Europa Pirelli ha ufficializzato le scelte effettuate dai 22 piloti dello schieramento. Torna in auge la mescola ultra-soft. 

 

Pirelli-UltraSoft-USBanda gialla, rossa e viola. Son questi i colori che vedremo a Zeltweg, nella location acquistata dalla Red Bull e ribattezzata, per l’appunto, Red Bull Ring. Il costruttore italiano porterà oltreconfine le parte più morbida della sua gamma di mescole 2016, scelta che evidenzia come il tracciato non sia particolarmente esigente dal punto di vista del consumo degli pneumatici in gara.

Paul Hembery parla di una strategia a due soste ma, probabilmente, resta molto prudente nella previsione. Il tracciato, come detto, non stressa particolarmente il battistrada e le temperature si tengono sempre mediamente basse. L’anno scorso Rosberg vinse con una strategia ad una sola sosta ma – ricordiamo – ci fu l’intervento di una safety car nelle fasi iniziali.

Anche i team conferma quanto appena riportato, avendo optato tutti per un quantitativo piuttosto elevato di treni US (a banda viola). Addirittura la Ferrari, tra i top team, è quella che ha osato di più, scegliendo per entrambi i piloti ben 9 treni (su 13 disponibili) della mescola più morbida. Mercedes e Red Bull hanno, rispettivamente, uno e due treni in meno della stessa mescola. Vedremo quel che succederà da un punto di vista strategico.

 

Di seguito la infografica ufficiale diffusa dall’account Twitter della FIA:


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".