F1 | Test Montmelò (2), day 3: Raikkonen al top
 

 


F1 | Test Montmelò (2), day 3: Raikkonen al top

Al Montmelò nel terzo giorno di test, il più veloce di tutti è Raikkonen con la Ferrari.

Penultimo giorno di test sul circuito del Montmelò concluso con Kimi Raikkonen davanti a tutti, seguito da Massa ed Hulkenberg. Ancora tanti km macinati per entrambi i piloti della Mercedes, domani quarto ed ultimo giorno di test prima di Melbourne.

Halo_bNel circuito catalano del Montmelò si è concluso il terzo e penultimo giorno di test, prima di assemblare tutto il materiale con destinazione Melbourne. Buone notizie per i tifosi della Ferrari, dato che Kimi Raikkonen ha ottenuto la miglior prestazione odierna, con il finlandese che ha girato in 1’22″765 con la mescola ultra-soft. Per Raikkonen diversi long-run effettuati con mescola medium e soft, e 136 tornate portate a termine. Tra le altre cose “Iceman” ha avuto modo di testare l’halo sulla sua SF16-H, suscitando opinioni contrastanti nel paddock.

Dietro alla Ferrari troviamo la Williams con Felipe Massa, con il brasiliano staccato di oltre 0″4 da Raikkonen. Massa ha realizzato un “personal best lap” in 1’23″193 utilizzando la mescola soft, e compiendo 119 tornate. Dietro alla Williams un’altra monoposto motorizzata Mercedes, ovvero la Force India con Nico Hulkenberg. Il driver tedesco ha pagato quasi 0″5 secondo dalla vetta, con un crono in 1’23″251 ottenuto con la mescola ultra-soft con ben 137 giri effettuati.

Quarta posizione per il pilota più attivo di questa giornata, l’olandese Max Verstappen con la Toro Rosso motorizzata Ferrari. Il giovane figlio d’arte ha portato a termine ben 159 giri, realizzando un miglior crono personale in 1’23″382 utilizzando come Raikkonen ed Hulkenberg la mescola ultra-soft. In quinta posizione troviamo la Mercedes di Nico Rosberg (1’24″126) che ha girato nella mattinata, per poi lasciare la W07 nelle mani del compagno Hamilton. Impressionante il ritmo di Rosberg dimostrato nei long-run effettuati nella mattinata, con tempi stabili intorno all’1’26, mentre Lewis Hamilton non è andato oltre l’undicesima posizione girando in 1’26″488 con le medium. Chiaramente l’inglese non ha cercato la prestazione, ma si è concentrato come Rosberg nel passo gara.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento