F1 | FIA: approvate le qualifiche ad eliminazione
 

 


F1 | FIA: approvate le qualifiche ad eliminazione

A partire dal Gp d’Australia sarà operativo il nuovo sistema di qualifiche ad eliminazione, a seguito della decisione odierna della FIA.

La FIA ha deciso: è stato approvato il nuovo sistema di qualifiche ad eliminazione che farà il suo esordio a partire dal Gp d’Australia, il primo della stagione. Vengono smentite pertanto le voci circolate nei giorni scorsi che volevano l’introduzione delle nuove qualifiche a stagione in corso, in quanto i software a disposizione non erano in grado di far funzionare al meglio questo nuovo sistema di qualifiche.

timing_scoringLe nuove qualifiche saranno sempre suddivise in tre fasi, ovvero Q1, Q2, e Q3, come accadeva fino alla stagione scorsa. Il Q1 durerà sedici minuti: dopo sette minuti verrà eliminato il pilota ultimo in classifica, e si continuerà ad eliminare il più lento ad intervalli costanti di un minuto e mezzo, fino al termine della sessione. I 15 piloti rimanenti avranno accesso al Q2, che si svolgerà nei medesimi termini del Q1, con la variante che durerà quindici minuti e la prima eliminazione avverrà dopo sei minuti dal suo inizio. Anche nel Q3 sarà attivo il sistema ad eliminazione, nonostante fossero circolate voci negli ultimi giorni secondo le quali il Q3 si sarebbe continuato a svolgere secondo il sistema tradizionale. Nella terza ed ultima sessione di qualifica (che durerà quattordici minuti) dopo cinque minuti inizieranno le eliminazioni, al termine delle quali rimarrà solo un pilota, il quale otterrà la Pole Position.

La F1 pertanto cambia ancora, e questa volta lascia sicuramente discutere la tempistica del cambiamento, il quale avviene ad appena due settimane dall’inizio del mondiale. Ci vorrà del tempo prima di abituarsi a queste nuove qualifiche, ma c’è sicuramente la paura che questa nuova regola complichi ulteriormente uno sport che, soprattutto, nell’ultimo periodo, con le sue scelte non sempre è venuto incontro alle esigenze dei tifosi che vorrebbero maggiore spettacolo in pista unito a regolamenti semplici da interpretare.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Pierpaolo Verri

Ho 21, vivo a Lecce e studio giurisprudenza. Amante dei motori, cresciuto con le gesta di Schumacher e della Ferrari, mi diverto a raccontare lo sport più bello del mondo: la F1.

Lascia un commento