F1 | Test Montmelò, day 2: Vettel ancora al top

Nella seconda giornata di test, è ancora Sebastian Vettel il più rapido di tutti.

23 Febbraio 2016 – Quest’oggi al Montmelò Sebastian Vettel si conferma al top anche nella seconda giornata di test, nonostante un problema nel finale. Dietro al ferrarista Ricciardo, Perez e Rosberg, autore di ben 172 tornate all’attivo.

TEST PRE CAMPIONATO F1/2016 - T1 - BARCELLONA (SPAGNA)Anche nella seconda giornata di test sul circuito del Montmelò, il più veloce di tutti è stato nuovamente Sebastian Vettel con la sua Ferrari. Il pilota tedesco ha ottenuto l’incredibile tempo di 1’22″810, utilizzando la mescola ultra-soft. Per il quattro volte campione del mondo 126 tornate effettuate, anche se a pochi minuti dal termine è stato costretto a parcheggiare la sua SF16-H all’uscita della curva 3 per un problema tecnico causando una bandiera rossa.

Dietro a Vettel si è classificato Daniel Ricciardo con la Red Bull, con l’australiano che ha portato a termine 112 giri con un best lap in 1’23″525 anch’egli con la mescola ultra-soft. Dietro al pilota della Red Bull troviamo il pilota della Force India Sergio Perez, con il messicano a quota 101 tornate. Perez ha ottenuto un miglior crono personale in 1’23″650, utilizzando la mescola super-soft. Dunque il tempo ottenuto dal driver messicano è ottimo considerando la mescola meno prestazionale.

Quarta posizione per la Mercedes con Nico Rosberg, quest’oggi assoluto “stakanovista” con addirittura 172 giri portati a termine. Il pilota tedesco non ha mai cercato il time attack nella giornata odierna, dato che il suo best lap di 1’24″867  è stato ottenuto utilizzando una mescola media. Il team tedesco continua a dimostrare l’affidabilità della nuova monoposto, magari a partire da domani si potrebbe iniziare a vedere il vero potenziale della W07.

Completa la top five la Sauber Marcus Ericsson con 108 tornate all’attivo, dimostrando la buona affidabilità della power-unit di Maranello. Per lo svedese un interessante crono in 1’25″237 utilizzando la mescola soft. Alle spalle della Sauber un’altra monoposto motorizzata Ferrari, ovvero la Haas con Esteban Gutierrez. 79 i giri portati a termine dal pilota messicano con la monoposto americana, sicuramente meglio rispetto alla giornata di ieri. Il best lap ottenuto da Gutierrez è stato di 1’25″524 con mescola soft.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento