F1 | Cambiamenti clamorosi per il 2017

Dopo la notizia del cambiamento del sistema delle qualifiche, che verrà messo in atto già da quest’anno, dalla riunione della Commissione di F1 riunitasi a Ginevra, sono emersi altri cambiamenti a dir poco eclatanti: le monoposto miglioreranno di tre secondi al giro, con una potenza che potrebbe arrivare fino ai 1000 cavalli.

Quindi dall’anno prossimo potremo vedere le tanto attese nuove monoposto di F1, molto più veloci e molto più estreme di quelle che siamo abituati a vedere. Tutto questo perché serviva un cambiamento radicale, per far tornare la F1 ad essere amata e apprezzata da un pubblico più vasto. Così, proprio ieri, dalla riunione della Commissione di Formula 1 a Ginevra, sono uscite decisioni importantissime per quanto riguarda la F1 odierna e quella futura.

Nuovo sistema di qualifiche  Come già detto, lo Strategy Group ha approvato un nuovo sistema di qualifiche, che verrà messo in atto già dal primo Gran Premio di questa stagione a Mellbourne, destinato ad aumentare la spettacolarizzazione in pista. Un sistema che consente di avere tutti i piloti contemporaneamente in pista e che elimina, uno dopo l’altro, i piloti più lenti. Per avere maggiori dettagli sul nuovo sistema cliccare nel seguente link:  http://www.f1sport.it/2016/02/f1-lo-strategy-group-cambia-le-qualifiche/

halo-mercedesAumento di potenza e Halo – Non sono state ancora prese le decisioni per quanto riguarda l’aumento del flusso istantaneo di carburante a 105 kg/ora, che farebbe si di avvicinarsi a quei tanto attesi 1000 Cv, avendo un aumento immediato di potenza del motore V6 turbo ibrido. Anche riguardo al sistema Halo, la protezione per la testa del pilota, le decisioni sono state rimandate al mese di marzo. Anche qua le proposte sono state da parte di due team: la Mercedes, che ha proposto per prima questo sistema, e la RedBull, che ha proposto un parabrezza aperto in alto.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento