F1 | Ecclestone: “Austin ci sarà nel 2016”

” Il Gp di Austin in Texas si disputerà anche quest’anno. ” Ha affermato Bernie Ecclestone.

31 Gennaio 2016 – Mister E è fiducioso sul fatto che il Gp ad Austin si svolgerà tranquillamente in questo 2016, nonostante i tagli dei fondi da parte dello stato del Texas.

bernie_ecclestone_rinviato_gp_new_jersey_2013Nonostante il Gp del Texas di Austin risulti ancora provvisorio nel calendario 2016 di F1 diramato dalla FIA, Ecclestone ha dichiarato di essere fiducioso nella disputa della corsa texana prevista per il 23 Ottobre. La corsa a stelle e strisce risulta essere ancora in fase di approvazione, “previo accordo con la società che gestisce l’autodromo e la NASA (Associazione Automobilistica Sportiva Nazionale)”.

Dopo quello accaduto lo scorso anno con il weekend del Gp caratterizzato dalle avverse condizioni atmosferiche che hanno compromesso in parte l’evento, il governo del Texas ha deciso di ridurre i fondi destinati alla corsa di F1 da 25 a 19,5 milioni di dollari.

Nonostante ciò Ecclestone, raggiunto dai microfoni della BBC, ha ribadito che i problemi che riguardano la corsa verranno risolti e, quindi, il Gp si svolgerà regolarmente. Speriamo che Mister E possa aver ragione riguardo questa vicenda, perche perdere un evento così dal calendario sarebbbe un duro colpo per la F1. Come sappiamo il Circus attualmente non vive in buona salute, e per la F1 uscire dagli Stati Uniti significherebbe perdere milioni di introiti economici.

Inoltre il circuito di Austin è uno dei pochi “tilkodromi” apprezzati dal pubblico negli spalti, ma soprattutto da team e piloti.

Alberto Murador


Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".