F1 Gp Spagna, Libere 1-2: Rosberg ed Hamilton più veloci

08 Maggio 2015 – Dopo tre settimane di stop è ripartita la F1 in questo weekend con il gp di Spagna. Prima sessione dominata dalle Mercedes di Rosberg ed Hamilton seguite dalle due Ferrari. Nella seconda sessione invece Hamilton il più rapido davanti a Vettel, Rosberg e Raikkonen. Passi in avanti anche in casa McLaren.

Di Alberto Murador

Il circus della F1 è ripartito dopo tre settimane di sosta per il primo gp europeo della stagione al Montmelò con le prime due sessioni di prove libere.

Dominio Mercedes nella prima sessione con Rosberg davanti al compagno di squadra Hamilton di soli 70 millesimi, dietro le due Ferrari di Vettel e Raikkonen staccati rispettivamente di nove decimi ed un secondo. Dietro le monoposto di Maranello troviamo le due Toro Rosso con Sainz Jr e Verstappen davanti alla più blasonata Red Bull di Daniil Kvyat. Completano la top-10 Massa, Ricciardo e Nasr. Buona la prestazione del nostro Raffale Marciello con la Sauber, dodicesimo a mezzo secondo dal compagno di squadra. Ancora nelle retrovie le due McLaren Honda di Alonso e Button.

Nella seconda sessione davanti a tutti Lewis Hamilton con la Mercedes in 1’26″852, dimostrando ancora una volta di avere qualcosa in più degli altri nella simulazione qualifica. Dietro al britannico troviamo Sebastian Vettel con la Ferrari a poco più di quattro decimi. Terza posizione invece per l’altra Mercedes di Nico Rosberg, mostrando un passo superiore anche a quello del compagno si squadra.

In quarta posizione a quasi un secondo dalla vetta si colloca Kimi Raikkonen. Tuttavia per il finlandese una sessione travagliata per via del non perfetto assetto sulla sua SF15-T. Anche nel passo gara è risultato essere non eccezionale. In casa Ferrari c’è ancora molto lavoro da fare in vista di domani e domenica.

Dietro ai 2 top-team troviamo un brillante Daniil Kvyat con la Red Bull Renault, staccato di poco più di un secondo dal leader Hamilton. Mentre il compagno di scuderia Daniel Ricciardo è rimasto ai box per quasi tutta la sessione per problemi alla power-unit, entrando solamente nel finale e piazzandosi in tredicesima posizione utilizzando la mescola media.

Ottima conferma per la Toro Rosso con la sesta posizione con Max Verstappen, seguito da Jenson Button ottimo settimo con la sua McLaren Honda. Le evoluzioni portate in questo gp iniziando a dare segnali positivi visto che il gap dalla vetta si è ridotto ad 1″6. A concludere la top-10 troviamo il finlandese della Williams Valtteri Bottas, seguita dal compagno di team Felipe Massa.

Undicesima posizione invece per l’idolo di casa Fernando Alonso con l’altra McLaren Honda, davanti a Roman Grosjean con la Lotus. Il francese ha causato una bandiera rossa per aver perso completamete il cofano della sua monoposto. L’altra Lotus di Maldonado non è andata oltre la quattordicesima piazza.

Continuando a scorrere la classifica troviamo le due Sauber Ferrari di Nasr ed Ericsson, seguite dalle due Force India di Hulkenberg e Perez. Fanalino di coda le due Manor di Stevens e Mehri.

Domani si ricomincia con la terza sessione di prove libere e con le qualifiche che sveleranno la griglia di partenza per il gp di domenica.

Riepilogo tempi 1° sessione libere:

Pos Pilota Scuderia

Tempo

Distacco

Giri

1

Nico Rosberg Mercedes

1:26.828

29

2

Lewis Hamilton Mercedes

1:26.898

0.070

28

3

Sebastian Vettel Ferrari

1:27.806

0.978

21

4

Kimi Raikkonen Ferrari

1:27.832

1.004

16

5

Carlos Sainz Toro Rosso-Renault

1:28.132

1.304

28

6

Max Verstappen Toro Rosso-Renault

1:28.529

1.701

23

7

Daniil Kvyat Red Bull-Renault

1:28.785

1.957

7

8

Felipe Massa Williams-Mercedes

1:28.831

2.003

21

9

Daniel Ricciardo Red Bull-Renault

1:29.075

2.247

10

10

Felipe Nasr Sauber-Ferrari

1:29.140

2.312

15

11

Nico Hulkenberg Force India-Mercedes

1:29.409

2.581

20

12

Raffaele Marciello Sauber-Ferrari

1:29.630

2.802

15

13

Jolyon Palmer Lotus-Mercedes

1:29.676

2.848

21

14

Susie Wolff Williams-Mercedes

1:29.708

2.880

22

15

Fernando Alonso McLaren-Honda

1:29.813

2.985

22

16

Jenson Button McLaren-Honda

1:29.817

2.989

23

17

Sergio Perez Force India-Mercedes

1:30.096

3.268

19

18

Pastor Maldonado Lotus-Mercedes

1:30.110

3.282

7

19

Will Stevens Manor-Ferrari

1:32.471

5.643

22

20

Roberto Merhi Manor-Ferrari

1:32.647

5.819

20

Riepilogo 2° sessione prove libere:

Pos Pilota Scuderia

Tempo

Distacco

Giri

1

Lewis Hamilton Mercedes

1:26.852

27

2

Sebastian Vettel Ferrari

1:27.260

0.408

37

3

Nico Rosberg Mercedes

1:27.616

0.764

35

4

Kimi Raikkonen Ferrari

1:27.780

0.928

37

5

Daniil Kvyat Red Bull-Renault

1:27.943

1.091

25

6

Max Verstappen Toro Rosso-Renault

1:28.017

1.165

32

7

Jenson Button McLaren-Honda

1:28.494

1.642

32

8

Valtteri Bottas Williams-Mercedes

1:28.525

1.673

39

9

Carlos Sainz Toro Rosso-Renault

1:28.674

1.822

32

10

Felipe Massa Williams-Mercedes

1:28.712

1.860

37

11

Fernando Alonso McLaren-Honda

1:28.723

1.871

28

12

Romain Grosjean Lotus-Mercedes

1:29.086

2.234

14

13

Daniel Ricciardo Red Bull-Renault

1:29.098

2.246

4

14

Pastor Maldonado Lotus-Mercedes

1:29.217

2.365

35

15

Felipe Nasr Sauber-Ferrari

1:29.333

2.481

37

16

Marcus Ericsson Sauber-Ferrari

1:29.361

2.509

34

17

Nico Hulkenberg Force India-Mercedes

1:29.601

2.749

38

18

Sergio Perez Force India-Mercedes

1:29.707

2.855

35

19

Will Stevens Manor-Ferrari

1:31.929

5.077

30

20

Roberto Merhi Manor-Ferrari

1:32.751

5.899

24

<a class=”twitter-follow-button” href=”https://twitter.com/albertomurador”>Follow @albertomurador</a>


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento