F1 Ricciardo passa già al secondo motore

13 marzo 2015 – Comincia male la stagione 2015 per Daniel Ricciardo e la sua Red Bull. Sembra infatti che i problemi alla power unit che gli hanno fatto  saltare la seconda sessione di prove libere del GP d’Australia non siano risolvibili e che addirittura si debba ricorrere alla seconda unità motrice.

Il primo motore utilizzato sulla RB11 non sarebbe riparabile. Un grosso problema visto che quest’anno i motori a disposizione per l’intero campionato sono solo 4

Ricciardo prova a sdrammatizzare il momento non certo felice e dichiara: “E’ una piccola battuta d’arresto, ma penso che domani mattina avremo ancora il tempo per provare a sistemare la situazione nelle ultime libere“.

Dure le reazioni del team Red Bull nei confronti del suo fornitore di motori che ovviamente rischia di compromettere la stagione del suo pilota di punta.

Ultimi articoli

3,745FollowersFollow
1,110SubscribersSubscribe
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com