F1 Pillole dai piloti alla vigilia di Sepang

26 Marzo 2015 – Quando in Italia si aprivano gli uffici, a Sepang, in Malesia, i piloti di Formula 1 iniziavano la conferenza stampa in vista del Gran Premio della Malesia. 

Tutti gli occhi erano puntati sul rientrante Fernando Alonso, che ha dato la sua versione dell’incidente e ha anche confermato la sua presenza nella gara di domenica ( leggi articolo cliccando qui ). Erano inoltre presenti alla conferenza stampa anche: Raikkonen, Sainz Jr. , Nasr, Kvyat e Rosberg. Ecco di seguito in breve i punti cruciali di quanto riportato da loro:

Raikkonen pilota Ferrari: “L’inizio e stato migliore rispetto alla fine dell’ anno scorso, c’è ancora tanto da migliorare in qualifica. Siamo un po piu forti in gara. Sarà un anno interessante, c’e’ una buona velocità di punta in gara ci saremo!”

“Il pacchetto e mogliorato molto, motore e telaio, non si puo identificare una sola area migliorata. C’e tutta una squadra dietro,siamo ancora all’inizio, ci siamo per continuare a crescere”.

 

Sainz Jr. pilota Toro Rosso: “Il primo gp e’ stata una bella iniezione di fiducia, sono certo di migliorare ma il debutto e stato molto eccitante. Ho dto il massimo e’ andata bene, c era molta pressione”

 

Nasr pilota Sauber: “Per me e stata un’emozione unica. Non era iniziata bene in Australia, alla fine il 5 posto e stato ottimo sopratutto per la squadra che ne aveva bisogno.”

 

Kvyat pilota Red Bull: “Domani vedremo come siamo messi, la squadra ha lavorato molto per rimediare alle difficoltà in cui ci siamo trovati. Faremo del nostro meglio per tornare dove dobbiamo essere. Il circuito mi piace, aspetto il week end e spero di progredire”

 

Rosberg Pilota Mercedes: “Siamo stati molto veloci ma il ritmo in gara e’ la cosa migliore. La Ferrari e’ forse piu’ vicina”.

“Le qualifiche nella lotta con Lewis sono importanti ma non sono tutto. In gara e’ possibile superare, l strategia potrebbe permettermi qualche attacco in più”.

Da domani le parole saranno superflue, e si darà spazio alla pista. In attesa della seconda prova del mondiale di Formula 1, i piloti hanno dato il loro parere dopo la prova inaugurale, corsa due settimane fa, in Australia.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento