F1 Fumi d’Idrogeno

20 febbraio 2015 – In genere quando non siamo d’accordo con alcune teorie a dir poco fantasiose preferiamo ignorarle e non trattarle. Chi da tempo ci segue, sa che la nostra linea editoriale, da poco rivista e rafforzata, è quella di riportare solo notizie rilevanti, senza dar spazio a fantasie solo per riempire una giornata che magari non offre spunti per la pubblicazione. Per una volta però vogliamo rompere il silenzio e unirci idealmente a chi ha saputo,come noi, resistere ai facili “click” della rete e dare un esempio di correttezza professionale. 

Noi vogliamo riprendere le parole dell’Ing.Benzing che dalle colonne di Formulapassion.it ha così definito la fantasiosa tesi dell’idrogeno in F1 :”sostenere tesi come quella dell’uso in Formula 1 dell’idrogeno come additivo, mi sembra un semplice esercizio per ottenere pubblicità a buon prezzo”.

Insieme all’Ing.Benzing, nello stesso articolo, anche l’Ing. Mauro Forghieri che pure contesta pesantemente le fantasie apparse in questi giorni dal web: “La questione è stata sollevata per ottenere un facile scoop giornalistico o per sminuire l’importante lavoro svolto in tre anni a questa parte dalla Mercedes?” e poi ancora “…insinuando il dubbio di una non corretta interpretazione del regolamento, non è bello. E’ triste constatare che si vorrebbe mortificare il giusto merito del team di Toto Wolff…”

Ci auguriamo che questa tesi/fantasia trovi qui la sua fine chiudendo una parentesi di mala-informazione via-web ed invitiamo a leggere interamente l’articolo a questo link dove i due Ingegneri nel dettaglio spiegano anche perché queste tesi sono prive di fondamento.

Ultimi articoli

3,745FollowersFollow
1,110SubscribersSubscribe
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com