F1 | Rumors allarmanti riguardo il propulsore Honda

30 settembre 2014 – Arrivano voci preoccupati riguardo il nuovo propulsore Honda che equipaggerà la McLaren a partire dal 2015 e che vedrà la luce nei prossimi test di gennaio.

I quotidiani italiani Corriere dello Sport e Autosprint riportano che la Honda abbia accumulato un ritardo di circa tre mesi sul suo programma di sviluppo per la nuova power-unit V6 per il 2015.

Yasuhisa_Arai_Honda_Sicuramente il progetto dell’ibrido per la F1 è una cosa nuova, ovviamente mai tentata prima dalla casa giapponese. Ma il fatto di debuttare ad un anno di distanza dalla rivoluzione regolamentare avrebbe dovuto sicuramente dare un vantaggio al costruttore del sol levante, vantaggio dato dal fatto di aver avuto il tempo necessario per “guardare” a quello che facevano gli altri – Mercedes in particolare visto che è il punto di riferimento per tutti – e applicare sul nuovo propulsore quanto appreso.

Autosprint addirittura rincara la dose indicando che la power-unit giapponese consuma troppo carburante ed è incapace di scaricare a terra potenza sufficiente. Per cercare di recuperare il ritardo, la Honda pare sia alla ricerca di capitali economici e umani in Giappone.

Se queste voci si dovessero rivelare veritiere, non sarebbero proprio il miglior scenario possibile per l’eventuale approdo di Fernando Alonso in quel di Woking.

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

One thought on “F1 | Rumors allarmanti riguardo il propulsore Honda

Lascia un commento