F1 | Gp Cina: La Lotus torna in Q3, Maldonado Out

19 aprile 2014 – Una Lotus che finalmente sente l’ odore dei primi dieci,  è forse la scuderia che ha fatto il piu grande passo indietro da quando è stato introdotto il regolamento tecnico 2014. La Cina tuttavia è luci ed ombre, con Grosjean che torna in Q3 e Maldonado che deve rinunciare alle sessioni per un problema tecnico.

grosjeanPer la prima volta da tempo, un Grosjean sorridente , ecco le dichiarazioni del pilota:

“È bello essere in Q3.Abbiamo fatto dei buoni progressi questo weekend.Le cose sono andate meglio stamattina che in qualifica oggi pomeriggio, quindi forse possiamo sperare in qualcosa di più. Non sono sicuro del perchè di questo calo di prestazioni rispetto alle PL3. Ho anche sofferto con gli pneumatici e le condizioni sono cambiate da questa mattina, tuttavia era da un po che non eravamo in Q3! Speriamo per una buona gara domani e di rimanere nella top ten.”

Nonostante la delusione Maldonado, si definisce ottimista e guarda alla gara:

“Sicuramente non siamo felici di aver perso la sessione di qualifiche. Domani sarà un altro giorno e la gara è lunga.Resto ottimista e farò il mio meglio come sempre  ma non è una bella situazione , stiamo lavorando davvero duro per continuare a migliorare.Abbiamo visto Romain qualificarsi in top ten oggi e io sono stato il sesto più veloce stamattina, quindi stiamo facendo miglioramenti.”

Il direttore delle operazioni di pista Lotus Alan Permane fornisce poi dei chiarimenti sulla defezione di Maldonado, apparentemente soddisfatto e ottimista considerando i tempi del mattino.

” È stata una qualifica mista.Ovviamente siamo dispiaciuti di vedere Pastor non prenderne parte,ci dispiace per lui e per i suoi meccanici.Il motore ha riscontrato un problema durante le PL3 e abbiamo dovuto sostituirlo.Semplicemente non c’ era modo per sostituirlo in tempo per la sessione di qualifiche.Per Romain è stata una giornata coerente – abbiamo avuto una buona PL3, e anche se le qualifiche non sono state buone quanto le prove di stamattina, è positivo essere arrivati alla Q3. Penso che possiamo essere fiduciosi ,dobbiamo solo capire dove abbiamo perso quel margine. In generale è piacevole vedere l’ auto dove dovrebbe essere.Credo che potremmo fare bene domani.”


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...