F1| Test Bahrain, Vettel: “Abbiamo un sacco di diversi problemi”

Bahrain 1 marzo 2014 – Se la Red Bull sembrava in ripresa nella giornata di vernedì, i tanti problemi di affidiabilità sono tornati a farsi sentire quest’oggi.

La RB10 non vuole saperne di essere affidabile, questo è il dato che emerge dalla penultima giornata di test in Bahrain. Tanti giri ieri per Daniel Ricciardo che aveva trovato la quadra pur con qualche problemino, pochi giri quasi nessuno per Vettel oggi.

vettelconferenzagermaniagetty-620x350Il tedesco non si aspettava certo un pre-stagione così difficile, sono forse le prime vere difficoltà per il team di Milton Keyes in quattro anni di Mondiali a gloria. Di tutte le giornate di test passate, questa è stata la pggiore di tutte, il tedesco ha percorso soltanto mezzo giro prima di parcheggiare la sua RB10.

Queste le parole di Sebastian Vettel:  “Al momento abbiamo ovviamente un sacco di diversi problemi che dobbiamo risolvere.” ha detto Sebastian. “Non è la situazione migliore, ma non possiamo cambiarla. Tutti sono estremamente motivati ​​a risolvere il problema, ma non accade durante una notte. Possiamo solo sperare in una giornata migliore domani e poi avere un inizio decente per la stagione a Melbourne, ma in questa fase, ovviamente, l’affidabilità è ancora un grande punto interrogativo. E’ difficile dire quanto tempo ci vorrà per rimediare. Penso che alcune cose andranno a posto in due settimane quando avremo nuove parti sulla vettura. Abbiamo avuto qualche danno a causa dei problemi che abbiamo avuto qui e le parti non sono disponibili durante la notte, così penso che le cose andranno meglio nel prossimo paio di settimane. Noi ovviamente non abbiamo fatto molti km, ma da quel poco che abbiamo fatto è stato molto promettente.”

Per Vettel, di fatto, i test si sono chiusi qui. Domani tornerà alla guida Daniel Ricciardo per poi rimettersi al volante solo durante le prime libere del Gp d’Australia fra pochi giorni. Aver compiuto solo 85 giri in totale non è un bel segnale per Vettel tanto meno per la Red Bull. L’interrogativo di tutti riguarda le condizioni per l’Australia. Dove sarà la Red Bull a quel punto? Riuscirà Newey ad inventare da capo questa RB10?  Ancora pochi giorni per aver risposta.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento