sabato, Ottobre 1, 2022

F1 | Button e Magnussen: “McLaren in progresso, Mercedes lontane”

Melbourne, 14 marzo 2014 – E’ un Jenson Button in agrodolce quello che si presenta ai giornalisti dopo le prime 2 sessioni di prove libere di oggi a Melbourne. L’inglese della McLaren, al termine della seconda sessione di prove libere è accerditato del quinto tempo, a 885 mllesimi dal leader Hamilton e ha compiuto 33 giri, oltre ai 23 compiuti in mattinata. Magnussen, inece, è accreditato del nono tempo, a 1″406 da Hamilton.

L’inglese non nasconde certo la soddisfazione per il netto miglioramento delle prestazioni della McLaren: “Questo circuitomagnussen mi piace sempre tanto. Ha parti sconnesse ed è molto divertente guidare. Detto ciò devo ammettere che trovo la vettura più competitiva di quanto mi aspettassi, ma la gara di domenica sarà molto diversa. La corsa non sarà così divertente perché dovremo stare attenti a preservare il carburante e questo implicherà uno stile di guida molto diverso rispetto a prove libere e qualifiche

Nei test eravamo a due secondi dalla Mercedes – prosegue l’inglese – e ora credo che siamo ancora a circa un secondo nei long run. Ma penso che tutti siano lontani di circa un secondo da loro (Mercedes, ndr), sono molto veloci. Inoltre non credo che il nostro passo sia buono come può essere sembrato oggi, ci manca ancora qualcosa a livello di bilanciamento. Però mi ha sorpreso che la Mercedes sia stata tanto più veloce anche della Williams, che sembrava una vettura davvero facile da guidare nelle curve veloci

Appunto, la Mercedes, che anche secondo Button sembra destinata a un facile dominio nel corso del 2014. Però, ad avviso dell’inglese, le nuove regole cambieranno radicalmente le strategie di gara, che si baseranno soprattutto sulla gestione dei consumi: “Non so che genere di lavoro abbiano fatto gli altri, quindi se abbiano risparmiato carburante o meno, ma quello che è certo è che lo dovremo fare in gara. Questo è un circuito molto difficile e non sarà semplice completare il Gp solamente con 100 kg di benzina. Sarà molto dura domenica. Al momento credo che abbiamo un buon livello di affidabilità e di prestazioni, quindi non dovremmo essere messi troppo male

Anche Kevin Magnussen sembra soddisfatto dopo la prima sessione di prove libere e, anzi, annuncia battaglia in vista delle qualifiche: “E’ stato buono avere tanti dati accumulati quest’inverno, così abbiamo potuto lavorare sodo per preparare la vettura al debutto nel mondiale. Pensiamo di sapere dove migliorare la vettura per domani, perché risponde bene e non è difficile da comprendere, ma il lavoro da fare è ancora tanto

Cristian Buttazzoni
Cristian Buttazzoni
"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)

Ultimi articoli

3,653FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe