F1 | GP Abu Dhabi 2013 - Anteprima
 

 


F1 | GP Abu Dhabi 2013 – Anteprima

ROUND 17/19 – 2013 FORMULA 1 ETIHAD AIRWAYS ABU DHABI GRAND PRIX  – Anteprima del Gran Premio di Abu Dhabi, diciassettesima prova del mondiale di Formula 1, che si corre domenica, 03 novembre 2013, sull’isola di Yas.

Nella spettacolare cornice di Abu Dhabi, si tiene il primo dei tre appuntamenti finali della stagione 2013. In un campionato che non ha nulla più da dire in fatto di assegnazione di allori iridati, rimane da capire che strada prenderà il ‘mondialino’ degli altri, cioè di tutti coloro che non sono riusciti a tenere il passo della stratosferica Red Bull-Renault guidata dal quattro-volte campione del mondo Sebastian Vettel.
Attenzione prima di tutto al duello Ferrari-Mercedes-Lotus per l’assegnazione del secondo posto nel mondiale costruttori che vale un bel po’ di milioni. Sappiamo, per esempio, quanto il team di Enstone abbia bisogno di liquidità per far fronte alla sua importante crisi finanziaria. Allo stesso tempo Ferrari e Mercedes, che partono davanti alla Lotus in classifica, si sfideranno per la piazza d’onore senza esclusione di colpi, con il circuito mediorientale che, date le sue caratteristiche tecniche, potrebbe favorire un tantino le Frecce d’Argento.

Il circuito di Abu Dhabi, situato sull’isola di Yas, è anch’esso uno di quelli di nuova generazione. La corsa nel paese arabo avviene in condizioni del tutto particolari: è, infatti, l’unica dell’intero mondiale a partire con luci naturali, al tramonto, ed a terminare con l’impianto tutto illuminato da luci artificiali. La cornice dei lussuosi alberghi e strutture dal design avveniristico rendono il panorama davvero unico. Il tracciato mediorientale è in grado di ospitare due importanti allunghi, raccordati da una chicane, ed un tratto misto di media bassa velocità, dove conta tanto la trazione del mezzo. Il tutto è condito con una prima parte di circuito molto breve avente curve di media-alta percorrenza.

Fronte pneumatici: La Pirelli porterà ad Abu Dhabi Ad Abu Dhabi gli pneumatici PZero White medium e PZero Yellow soft. Dai report del costruttore italiano risultano queste le mescole che più si adattano alla particolarità di iniziare la corsa con determinate condizioni climatiche e di asfalto per poi terminare in maniera totalmente differente.

Fronte DRS: Due zone DRS con distinti detection point. Ovviamente i settori prescelti sono situati sui due grandi rettilinei del circuito, rispettivamente tra le curve 07-08 e 10-11.

abu dhabi

Prima corsa sull’attuale tracciato: 2009
Numero di giri: 55
Lunghezza del tracciato: 5.554 km
Distanza di gara: 305.355 km
Record sul giro: 1:40:279 – Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 2009


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Lascia un commento