F1 | Gp Abu Dhabi: Previsioni meteo
 

 


F1 | Gp Abu Dhabi: Previsioni meteo

31 ottobre 2013 – Come tutti sappiamo Abu Dhabi è un’oasi nel deserto e le previsioni meteo non possono che non essere serene per tutto l’arco del week end.

yasmarinanightOvviato il problema della pioggia, sussiste il problema del caldo eccessivo. La scelta di correre in orario serale è dettata, oltre che dallo spettacolo, anche dal fattore temperature. Nel corso del pomeriggio si passeranno anche i 40 °C, ma le temperature dovrebbero abbassarsi di qualche grado in serata. Attenzione anche ai venti con raffiche intorno ai 25 km\h.

Nella giornata di sabato, si noterà un probabile aumento dei venti che dovrebbero raggiungere anche i 35km\h e temperature in leggero calo rispetto al venerdì. L’umidità molto bassa dovrebbe favorire il crearsi di un meteo molto caldo e secco.

Domenica, giorno della gara, meteo ancora simile alle giornate precedenti. Temperature sempre alte e venti molto bassi saranno il “tormentone” del Gran Premio, con in più una leggera diminuzione dell’umidità causerà la formazione di un meteo secco e difficile da tollerare nonostante l’orario serale.

In sostanza, probabilmente un circuito di Yas Marina bagnato non lo vedremo mai nella nostra vita, fatto salvo qualche test Pirelli con tracciato bagnato con autobotti cariche di acqua.

Ecco un riepilogo delle previsioni meteo per il Gran Premio di Abu Dhabi:

 

Venerdì 1 Novembre: 

Meteo previsto: Sereno

Temperature: min 26° C – max 41°C

Umidità media: 43%

SOFTy   medium

 

 

 

Sabato 2 Novembre:

Meteo previsto: Sereno

Temperature: min 28 °C – 39 °C

Umidità media:  40%

SOFTy

medium

 

 

 

 

Domenica 3 Novembre:

Meteo previsto: Sereno

Temperature: min 27 °C – 39 °C

Umidità media: 38%

SOFTy    medium

 

 

 

 

Seguiranno Aggiornamenti.  

 

 

 

 

 

 

 

 

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Luca Sarpero

28 anni di vita e 29 passati ad amare la Formula 1. Senza se e senza ma. Amante del web per passione, storico di F1 per vocazione.

Lascia un commento