domenica, Novembre 27, 2022

F1 | La BMW pensa ad un ritorno in F1

4 settembre 2013 – Nel corso dei Gran Premio del Belgio si sono diffuse nel Paddock delle voci che parlerebbero di possibile ritorno della BMW in F1. Il noto marchio tedesco, sembra stia valutando, se tornare in F1 come fornitore di motori a partire dal 2016.

BMW_F1_Engine_M12_M13Christian Sylt, noto giornalista inglese, ha rivelato che Bernie Ecclestone crede nel ritorno della BMW: “Sarei sorpreso se non rivedessimo di nuovo BMW” ha detto. Ricordiamo che la BMW uscì dalla F1 alla fine del 2009, vendendo la sua squadra Peter Sauber, originario proprietario della squadra.

Chi potrebbe influenzare pesantemente il Consiglio sulla decisione di ritornare in F1 è  BMW è Steven Althaus. Arrivato a gennaio come nuovo direttore della gestione del marchio della società, aveva prima di entrare in BMW, lavorato per la società di assicurazioni Allianz dove è stato pesantemente coinvolto con la partnership F1. Ha anche lavorato direttamente con Ecclestone e ben conosce i benefici che la F1 può portare.

Ecclestone recentemente ha anche ammesso che i nuovi regolamenti del motore sono un attrazione per nuovi produttori, ma ha anche detto che che non significa che questo possa essere per forza un bene per la F1. Si pensa infatti che i nuovi motori perderanno il rumore acuto che li ha caratterizzati negli ultimi anni e teme che questo possa far allontanare molti fan.

“I regolamenti per i nuovi motori ormai sono stati fissati che ci piaccia o no. Quindi dobbiamo tenere le dita incrociate” 

 

3,668FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe