F1 | Ferrari, Hulkenberg silurato via sms

12 settembre 2013 – La Ferrari avrebbe avvisato con un semplice sms, nella serata di martedi, 10 settembre, il pilota tedesco Nico Hulkenberg del fatto che la trattativa intercorsa tra le parti fino a quel momento si sarebbe interrotta. Lo rivelato ieri la testata tedesca Auto Motor und Sport.

Hulkenberg_

Il manager del pilota tedesco, Werner Heinz, ha espresso un forte disappunto per la modalità in cui la Ferrari ha comunicato la notizia del rifiuto del suo assistito dopo che, a fronte di quanto è emerso, Hulkenberg è stato preso seriamente in considerazione dal team di Maranello per la sostituzione di Felipe Massa.

“Dopo due mesi di trattative, mi aspettavo almeno una telefonata!”, ha tuonato Heinz alla testata Auto Motor und Sport, la quale ha rivelato anche il dettaglio sulla durata della trattativa, che è andata avanti per ben otto settimane e che sul contratto pre-scritto dalla Ferrari l’unico anello mancante era la firma del presidente Luca di Montezemolo.

“I contratti sono andati avanti e indietro, alla fine c’era solo una firma che mancava! Domenicali ci ha mandato un sms alle 22.50 di martedì sera comunicandoci dell’interruzione della trattativa!” ha continuato il tedesco.

“Adesso il nostro lavoro sarà quello di riprendere la trattativa con la Lotus-Renault!” ha cosi concluso Heinz.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: