F1 | Venduto il circuito di Silverstone

17 agost0 2013 – La federazione automobilistica britannica,  British Racing Drivers Club, meglio conosciuta come BRDC, ha annunciato di aver concluso la vendita del circuito di Silverstone, sede del GP di Gran Bretagna di Formula 1. 

Fino ad ora, il leggendario tracciato di Silverstone è stato di proprietà e della British Racing Drivers Club stessa, un gruppo di personalità del mondo del motorsport che vanta più di 800 membri tra cui Jenson Button e Lewis Hamilton.

gp-silverstone-f1-2012-orario-tvErano alcuni anni che la BRDC cercava di vendere l’impianto di Silverstone e il suo terreno circostante anche a causa degli elevati costi di gestione e manutenzione del circuito. Ora questa operazione è stata ufficializzata ed è diventata realtà anche se il reale compratore non è stato ancora identificato. Voci parlano di una nota agenzia immobiliare britannica.

Il nuovo proprietario diventerà automaticamente il promotore della gara. Bernie Ecclestone, boss del lato commerciale della F1, incontrerà i nuovi investitori la prossima settimana. Dopodichè ci sarà un annuncio ufficiale congiunto.

Si noti, però, che la cessione non è a titolo definitivo, tanto per usare termini calcistici. Infatti si tratta di un contratto di locazione (e gestione) a lungo termine e non di una vera e propria cessione. I membri BRDC hanno votato in maniera nettamente contraria all’ipotesi di vendita definitiva cosi che si è arrivati a questa soluzione.

La BRDC si è trovata costretta ad effettuare una transazione del genere in quanto, non avendo sovvenzioni dallo stato britannico e a causa dei lavori di ammodernamento del circuito che sono stati definiti nel 2009 e partiti nel 2011, il club si ritrova a navigare in cattive acque finanziare. Nel solo 2011, ultimo anno di cui si può verificare il dettaglio economico del club, l’ammontare dei debiti è stato di oltre 26 milioni di sterline.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".