giovedì, Settembre 29, 2022

F1 | Per Pirelli la vittoria Mercedes in Ungheria è stata una sorpresa

8 agosto 2013 – Secondo quanto dichiarato da Paul Hembery ad Autosport, La Mercedes ha vinto in Ungheria, non grazie alle nuove coperture, ma alle novità che la squadra tedesca ha introdotto sulla sua Mercedes W04. 

hembery-anteprima-gp-abu-dhabi-2011Ma secondo Paul Hembery, Motorsport Director di Pirelli, non è merito del nuovo design delle Pirelli, tornata all’architettura delle gomme 2012 su mescole 2013.

È stato un miglioramento dovuto da loro” – ha detto Hembery ad Autosport – “Stavamo osservando la loro gara e pensavamo che a un certo punto avrebbero avuto dei problemi, ma non è andata così. Per noi è stata una sorpresa, era caldo per tutti e tutti stavano soffrendo“.

Hembery ha poi aggiunto: “È stata una questione di temperatura, niente a che vedere con le gomme. Si può fare qualsiasi cosa a una gomma ma non si può impedire che il calore non vi entri“.

Era solo una questione di tempo secondo Hembery, affinché il team risolvesse i suoi problemi in gara. D’altra parte – ricorda il motorista britannico – sono partiti in pole sette volte, ma hanno vinto solamente sette gare.

Loro ovviamente sono velocissimi in qualifica, si capiva che non appena fosse scattato quel ‘clic’ sarebbero diventati competitivi anche in gara” – ha concluso Hembery – “In Ungheria tutto ha funzionato, ora vedremo come andranno a Spa. Se riusciranno ad essere continui come fatto a Budapest, diventeranno degli importanti aspiranti al titolo“.

Antonio Granato
Antonio Granato
F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and ChronoGP -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe