martedì, Settembre 27, 2022

F1 | Carlos Sainz Jr: “Non sono pronto per la F1”

2 agosto 2013 – Nonostante le ottime prestazioni ottenute durante i Young Test di Silverstone con la RB9 e la Toro Rosso, Carlos Sainz Jr ha dichiarato di non essere ancora pronto per la Formula 1. Il pilota spagnolo, inoltre, ha ammesso che il suo unico sogno è di approdare un giorno nella formula massima e magari diventare anche campione del mondo.

E’ un classico: ogni volta che arriva la pausa estiva, il mercato piloti diventa bollente. Con Raikkonen e Ricciardo pronti a giocarsi il posto di Mark Webber in Red Bull, durante il Gran Premio di Ungheria era trapelata la voce di un possibile arrivo di Carlos Sainz Jr in Toro Rosso proprio per sostituire l’australiano Ricciardo, in caso quest’ultimo passasse al team di Milton Keynes.

A tal proposito il giovane spagnolo si è tirato subito indietro ammettendo di non essere ancora pronto per la Formula 1 nonostante l’ottima prestazione ottenuta durante i Young Test di Silverstone di metà luglio al volante della Red Bull e della Toro Rosso.

Attualmente impegnato nel campionato di GP3, il giovane spagnolo si è detto contento dei risultati ottenuti in pista con le due vetture di Formula 1 ma è consapevole di avere ancora molta strada da fare prima di approndare nella formula massima.

C_3_Media_1739076_immagine_ts673_400A gennaio non mi aspettavo nemmeno di avere un giorno in Red Bull o di provare quest’anno una Formula 1, non era proprio nei miei piani”, ha spiegato Sainz ad Autosport. “Sono un pilota di GP3. Ho avuto l’opportunità di provare una Toro Rosso e una Red Bull”.

“Questa è ovviamente una grande spinta di fducia in me stesso, e uno stimolo a continuare a spingere in tutti i settori, ma io ho ancora 18 anni, sono giovane e non penso di arrivare in F1 l’anno prossimo. Non ‘è nessuna fretta, sono paziente. So che devo fare ancora molta strata e che facendo solo un test in F1 non significa che voglio essere subito un pilota di F1. Sono molto tranquillo a tal proposito e continuerò a spingere per migliorare”.

Il giovane 18enne si è detto molto fiducioso per il suo futuro tanto da sperare di poter testare di nuovo una vettura di Formula 1. “Durante i YT ho completato solo 60-70 giri con la vettura di F1. Sono ancora molto “verde” ma  ho bisogno di fare ancora molta esperienza”, ha spiegato lo spagnolo, settimo nel campionato di GP3. “Spero in futuro di avere un’altra opportunità di testare una monoposto di F1 perchè una volta che la si prova, è difficile uscirne..”

Riguardo poi al suo sogno, Carlos Sainz Junior non nasconde la sua voglia di diventare un campione del mondo nella formula massima dell’automobilismo. “La Formula Uno è il mio unico sogno e obiettivo. Il mio sogno è di essere un pilota di F1 e forse un giorno, magari, diventare anche campione del mondo. Sono ancora più motivato dopo il test!”, ha poi concluso.

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe