lunedì, Ottobre 3, 2022

F1 | Red Bull sorpresa dalla temperatura

Nurburgring, 6 luglio – In casa Red Bull c’è molta soddisfazione per aver piazzato le due monoposto in top3, anche se entrambe i piloti non hanno nascosto il proprio stupore nel vedere come la macchina sia cambiata con pochi gradi in più sulla pista rispetto alla sessione finale di prove.

Stamani con il cielo coperto e clima più freddo Sebastian Vettel era riuscito a portarsi in vetta; il sole che ha scaldato i 5,1 km del GP Strecke nel primo pomeriggio, però, non è stato d’aiuto alla compagine austriaca, sorpassata dalla Mercedes di Lewis Hamilton in Q3.

“Non ci aspettavamo un così grande cambiamento con pochi gradi di differenza” ha commentato Vettel. “Stamattina era poco più freddo e ci trovavamo più a nostro agio rispetto a quanto avvenuto nelle prove ufficiali. Il primo settore non era nemmeno male, tuttavia, i tempi non sono usciti. Pensiamo di esserci avvicinati alla Mercedes ma Lewis ha fatto un giro fuori dal comune”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il team-mate Mark Webber: “Tutto sommato son felice di quanto fatto oggi, la cosa che mi ha lasciato di stucco è stato il repentino cambio di grip tra qualifica e terza sessione di libere nonostante una differenza di neanche cinque gradi. Sappiamo di avere un passo molto forte, quindi reputo la vittoria a portata di mano”. ha concluso il pilota Mercedes

Antonio Granato
Antonio Granato
F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and ChronoGP -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com

Ultimi articoli

3,654FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe