lunedì, Ottobre 3, 2022

F1 | Gp Ungheria: Aggiornamento meteo

Budapest, 27 luglio 2013 – Definire il meteo che ci aspetta per il Gran Premio d’Ungheria caldo, sarebbe riduttivo. Meglio sarebbe dire che ci si aspetta un clima rovente.

hungaroring-trackLe temperature per la giornata di oggi sono ancora molto elevate, arriveranno,infatti, a toccare i 34°C nell’orario delle qualificazioni e chi spera di guardare le vetture di Formula 1 con almeno un pò di refrigerio in mattinata resterà deluso. Il meteo parla di temperature nell’orario di terza sessione di prove libere molto alte intorno ai 30-31°C. I venti saranno pressoché assenti e l’umidità, intorno al 32% di media, sarà indice di clima molto secco. Qualche nuvola dovrebbe vedersi verso il tardo pomeriggio, ma saranno nuvole assolutamente innocue, in quanto le precipitazioni saranno assenti.

Domenica 28 luglio ancora ventilatori al massimo nel paddock e aria condizionata la limite delle potenzialità come i motori V8 che spingono le monoposto di Formula 1. L’ondata di caldo che colpirà l’Ungheria non ne vuole sapere di mollare e le sue temperature atmosferiche saranno intorno ai 37°C con punte anche di 40°C.  Precipitazioni, ovviamente, assenti venti minimi e aria molto secca con solo il 28% di umidità, faranno del Gran Premio d’Ungheria uno dei Gran Premi più caldi (in tutti i sensi) dell’anno.

I piloti dovranno vedersela con la perdita di liquidi e le vetture con temperature altissime delle componenti meccaniche.Delle volte si fa, erroneamente, l’associazione caldo= Gran Premi noiosi, ma in una pista come l’Hungaroring (corta e tortuosa) e con un meteo tropicale, il vero spettacolo sarà vedere piloti e vetture di Formula 1 guidare al limite delle proprie capacità sfidando temperature al limite della sopportazione.

Luca Sarpero
Luca Sarpero
28 anni di vita e 29 passati ad amare la Formula 1. Senza se e senza ma. Amante del web per passione, storico di F1 per vocazione.

Ultimi articoli

3,654FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe