mercoledì, Settembre 28, 2022

F1 | Button deluso: “Speravo in qualcosina in più”

Budapest, 28 luglio 2013 – Escluso dalla Top Ten, Jenson Button al termine delle qualifiche del Gran Premio di Ungheria ammette che questo pomeriggio si aspettava qualcosa in più dopo i vari aggiornameti portati dalla squadra.

Jenson ButtonNonostante non abbia presto parte all’ ultima manche di qualifiche come il compagno di squadra Sergio Perez, Jenson Button è sicuro che la McLaren ha fatto un notevole passo in avanti con gli aggiornamenti portati per il Gran Premio di Ungheria.

Al termine delle qualifiche, infatti, l’inglese della McLaren ha ammesso che durante tutto il pomeriggio ha avuto dei problemi di stabilità con la nuova Mp4-28 causati dalla  forte deportanza al posteriore.“Per l’Ungheria speravo in qualcosa in più”, ha spiegato Button. “Sono stati portati dei buoni aggiornamenti, solo che il bilanciamento della vettura ci ha reso più difficile questo fine settimana. La cosa strana è che con le gomme soft usate avevo un buon equilibrio mentre con le gomme nuove ero in difficoltà con l’anteriore della Mp4-28”.

Da una parte è positivo perchè vuol dire che la deportanza al posteriore è aumentato, ma dall’altro rende le macchina complicata da controllare. Questo è un circuito molto particolare. Vedrete un netto miglioramento della nostra vettura su circuiti come quello di Spa”.

Riguardo poi ai vari sviluppi portati dalla McLaren, Button ammette che alcune di essi sono stati progettati già in vista del 2014. “Alcuni pezzi che avremo nelle prossime gare sulla vettura sono in parte destinate alla prossima stagione” ha spiegato il campione del mondo 2009. “Non sono state provate solo componenti per quest’anno perchè attualmente ci stiamo preoccupando di più per il 2014”.

Ultimi articoli

3,651FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe