F1 | Kubica si arrende al sogno di tornare in F1

Roma , 12 giugno – Robert Kubica ha dichiarato di non essere più in grado di guidare una monoposto di Formula 1 a causa delle dimensioni ridotte degli abitacoli attuali.

Un rammaricato Robert Kubica ha confessato ai microfoni della BBC di non poter guidare una Formula 1 attuale poiché gli attuali abitacoli non consentono uno spazio di movimento ampio come quello delle vetture WRC2 che attualmente pilota.

Le ferite riportate a seguito dell’incidente occorsogli al volante di una Clio durante il Rally di Andora non gli permetterebbero di avere un ottimale mobilità dell’arto destro, inoltre, non è detto che riesca a sopportare lo stress delle due ore di gara.

“In questo momento non sarei in grado di tornare a guidare una F1” ha commentato il polacco. “Non dipende dal dolore per via della botta ma dalle misure ridotte degli abitacoli moderni. Nei rally mi trovo bene porprio poiché le vetture sono larghe. Se mai venissero ingranditi anche quelli delle monoposto allora ritenterò”.

“Non mi sento affranto; il mio obiettivo è progredire pian piano e finora ci sto riuscendo. Amo i rally e non sono una scelta di ripiego” ha concluso Kubica.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

One thought on “F1 | Kubica si arrende al sogno di tornare in F1

Lascia un commento