F1 | La Mercedes potrebbe lasciare la F1

Stoccarda, 03 giugno 2013 – Una interessante precisazione arriva dalla casa di Stoccarda secondo la quale nel contratto di partecipazione della AMG Mercedes in Formula Uno c’è una clausola che prevede l’uscita di scena del team tedesco dalla massima competizione automobilistica mondiale nel caso in cui gli affari di questo sport possano ledere gli affari legali della Mercedes stessa.

E’ come un fulmine a ciel sereno quello che Christine Hohmann-Dennhardt, giudice e responsabile degli affari legali del colosso Daimler, ha dichiarato all’agenzia di stampa tedesca Deutsche Presse-Agentur.

“Possiamo tirarci fuori da questo sport  in qualsiasi momento e, se necessario, useremo le clausole opportune.” ha ribadito la Hohmann-Dennhardt.Dr. Christine Hohmann-Dennhardt, Vorstandsmitglied der Daimler A

Al contrario di quanto si possa pensare, il riferimento della casa tedesca non è tanto allo scandalo test che è venuto alla luce in questi giorni e che ha visto coinvolta proprio la Mercedes bensì al fatto che Bernie Ecclestone, padre padrone dei diritti commerciali della Formula Uno in tutto il mondo, è stato accusato di corruzione proprio in Germania, a Monaco di Baviera.

Questa vicenda si ritene possa ledere l’immagine e gli affari della Daimler e di tutte le aziende ad essa associate, Mercedes in particolare.  Da qui l’ipotesi di scatto dell’opzione. Per il momento, comunque, i responsabili della AMG Mercedes F1 non hanno ne confermato ne smentito.


Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".