venerdì, Settembre 30, 2022

F1 | GP Monaco – L’analisi di Alonso

Monaco, 23 maggio 2013, A poche ore dall’inizio delle ostilità nel GP di Monaco Fernando Alonso ha rilasciato le sue prime dichiarazioni del week end sottolineando ancora una volta l’importanza, qui ancor più accentuata,  delle qualifiche.  È il punto debole della Ferrari e di sicuro c’è tanto da lavorare per poter essere là davanti. 

Dobbiamo unire tutti e tre i fattori, qualifiche, strategie e gara ed in ognuno cercare di essere perfetti ” -ha dichiarato l’alfiere del cavallino – “Questa è una delle gare mito insieme alla 24 ore di Le Mans e alla 500 miglia di Indianapolis, ma è anche un circuito dove è impossibile superare, dovremo cercare ci stare davanti in qualifica e vincere la battaglia con il cronometro visto che non esistono possibilità di giocarsela in gara”. 

Alonso terrà particolarmente d’occhio Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen che gli sono davanti nella classifica mondiale F1, poi è tornato sui piagnistei di Vettel e della Red Bull e aggiunge: “Quando vinci con troppa facilità per molto anni poi è dura accettare di perdere alcune gare”.

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe