F1 | La Lotus prova l’assetto “rake” a Duxford con Valsecchi – Foto –

Duxford, 27 aprile 2013 – La Lotus è impegnata in questi giorni in un test aerodinamico presso l’aeroporto di Duxford, al volante il pilota italiano Davide Valsecchi.

Siamo riusciti con un pò di fortuna a trovare due foto che mostrano la Lotus E21 guidata da Davide Valsecchi durante il test aerodinamico sulla pista d’atterraggio dell’aeroporto di Duxford. Il test cominciato nella giornata del 25 aprile si concluderà quest’oggi, sempre con il pilota comasco al volante.

– FOTO1 –        – FOTO2 –

Dalle uniche due immagini ricavate dalla rete, scattata da alcuni appassionati di fotografia, forse anche un pò per caso. La E21 non mostra grosse novità, non sembrano esserci nuove appendici o differenze di forme alla vettura. Sappiamo solo che la foto1 è stata scattata il giorno 26 e non si conoscono altri dettagli, mentre non sappiamo nulla della foto2. Una delle prime cose che siamo andati a controllare, era la presenza o meno dei tappi sulle due prese d’aria ai lati dell’air-scoop motore, per capire se il team di Enstone avesse provato il dispositivo DDRS. I tappi siano ancora nella loro posizione, quindi si presume che il DDRS ancora non sia stato ancora testato. Almeno non nel momento in cui sono state scattate le foto.

Anche se la prima fotografia mostra la Lotus E21 su gomme da bagnato, sappiamo dalla seconda che la Lotus ha potuto svolgere il test anche con pista asciutta, quindi il test non dovrebbe aver risentito di nessun tipo di problema.

Infine da notare la presenza, come già avvenuto nei test invernali e durante alcune sessioni del venerdi, del grosso sensore posto sul fianco del cofano motore della monoposto insieme ai classici tubi di pitot aggiuntivi sul muso e sull’air-scoop.

Il pacchetto aerodinamico provato sembrerebbe identico a quello delle ultime gare, ciò che forse è stato provato è un assetto Rake molto più esasperato. In entrambe le fotografie infatti si vede come la E21 sia molto picchiata in avanti, in genere non è mai stata così, ed il suo T-Tray (splitter) sembra addirittura a contatto con il suolo. La Lotus continua quindi ad ispirarsi alla Red Bull, dopo aver “copiato” i sui scarichi a rampa ed i sottostanti tunnel, sembra voler seguire il team di Milton Keynes anche nell’assetto Rake delle proprie vetture.



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato