F1 | Red Bull vs. McLaren, diatriba sulle centraline

Melbourne, 18 marzo 2013 – A fine Gran Premio d’Australia, Christian Horner, team manager Red Bull, ha lanciato pesanti accuse all’indirizzo delle centraline standard fornite da McLaren Electronic Systems. I responsabili di Woking, però, non ci stanno.

Visibilmente contrariato per i vari episodi sfortunati capitati alla vettura di Mark Webber, Chris Horner ha puntato il dito contro la centralina (unica per tutti i team di F1) fabbricata a Woking: “Dovete chiedere alla McLaren i motivi per cui la centralina di Mark non ha funzionato! Questa componente sta causando un sacco di problemi già dai test! Devono metterla a posto!“.

Mark Webber ha cominciato ad accusare problemi già dal giro di formazione, quando dalla sua RB9 non arrivavano più i segnali di telemetria. Successivamente l’australiano ha sofferto problemi di KERS che gli hanno in parte rovinato la sua gara di casa.

La McLaren, però, risponde subito a tali accuse: “Non c’è stato proprio nulla che non sia andato come doveva sulla E.C.U. di Webber. Il problema allo start è stato causato da malfunzionamenti ai sistemi del box Red Bull. Ad ogni modo ci scusiamo per qualsiasi danneggiamento avessimo causato sulla vettura di Mark e lavoreremo affinché non si verifichi mai alcun tipo di problema.” ha dichiarato Peter van Manen, amministratore delegato di McLaren Electronic Systems, ad AUTOSPORT.

Ogni vettura di Formula 1 possiede più di un chilometro di cavi elettrici e centinaia di sensori allegati. Le Engine Control Unit sono dei dispositivi elettronici standard, da qualche anno forniti da McLaren Electronic Systems (prima erano forniti dal costruttore italiano Magneti Marelli) che controllano tutti i sistemi interni di un moderno motore di F1 da 800 cavalli in modo da farli esprimere al massimo in ogni circuito del mondiale. Esse, inoltre, aiutano anche il pilota a gestire la frizione, il differenziale elettronico e ed il cambio. Infine passano tutti i dati di una vettura al muretto box, pronti per essere esaminati dal team di ingegneri.

Quest’anno la centralina che McLaren fornisce a tutti i team di F1 è un dispositivo che fonde la collaudata tecnologia degli anni scorsi con nuove soluzioni che saranno presenti anche il prossimo anno, momento in cui avverrà la rivoluzione tecnica e motoristica che vedrà il ritorno dei motori sovralimentati.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Lascia un commento