domenica, Novembre 27, 2022

F1 | Brasile: Sainz e Leclerc rimontano, Ferrari torna competitiva

F1 - Nel trionfo Mercedes la Ferrari sembra aver ritrovato la quadra. Nonostante le difficoltà weekend positivo per la rossa. Sainz a podio e Leclerc protagonista di una grande rimonta.

Nel weekend che consacra il ritorno della Mercedes al vertice, la Ferrari si rifà avanti dopo alcune uscite disastrose. La Ferrari conclude al terzo e quarto posto con Sainz e Leclerc. La F1-75 sembra essere ritornata ai ritmi di inizio stagione in questo GP, più gentile sulle gomme e nel complesso con un buon pacchetto a livello di potenza.

Una gara in rimonta per entrambi i piloti, specialmente per Leclerc, dopo il disastro in qualfica e la buona Sprint Race, si trova a muro a causa di un sorpasso finito male su Norris, con 5 secondi di penalità inflitti al britannico.

Dall’ultima posizione, anche grazie ad altre safety car Leclerc è riuscito a recuperare anche a discapito delle due Red Bull. Questo a dimostrare che con le giuste premesse la Ferrari in questo weekend poteva lottare per la vittoria.

Sainz sfortunato, ma è riuscito a estrarre il massimo dalla F1-75. Una visiera a strappo nel condotto dei freni ha costretto lo spagnolo ad un pit stop anticipato. Questo non gli ha compromesso la gara, anzi, gli ha permesso di portare a casa un altro podio importante. Ferrari positiva nel complesso, che cerca di lottare per mantenere il secondo posto costruttori e il secondo posto con Leclerc. Difficile visto il progressivo miglioramento della Mercedes.

La Ferrari sembra comunque convincere e aver risalito la china dopo la tragedia del GP del Messico. In un campionato che non ha più nulla da raccontare le due rosse hanno dato vita ad una rimonta da non trascurare.

 

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe
3,668FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe