domenica, Novembre 27, 2022

La FIA placa le polemiche: si potrà calpestare la linea della Pit Lane

Dopo le tante discussioni del GP di Monaco, riguardo l’attraversamente delle monoposto sulla linea della Pit Lane, arriva il chiarimento della FIA.

A Monaco c’è stata una diatriba su quanto fatto dalle due Red Bull in uscita dalla Pit Lane. Tanto che la Ferrari contestò la decisione di non penalizzare i due alfieri della scuderia austriaca. Le contestazione fu respinta dalla FIA affermando che Perez e Verstappen non avevano la gomma oltre la linea della Pit Lane. Una decisione che ha fatto discutere in quanto il regolamente proibisce in tutti i modi un conttato con la linea della pit lane in entrata e in uscita dai box.

In precedenza, se un pilota avesse toccato le linee, avrebbe violato il regolamento. Ma ora, deve essere una gomma piena che oltrepassa la linea. Wittich, dalla direzione gara, ha rivisto il comunicato sulla pit lane per le squadre e i piloti diretti a Baku alla luce dell’incidente di Monaco e del cambiamento del regolamento di F1 durante l’inverno. Anche a Baku sarà in vigore la regola vista a Monaco. Per infrangere il regolamento i piloti dovranno mettere almeno uno pneumatico oltre la linea.

L’ennesima “variazione” del regolamento, che fa discutere sulla troppa flessibilità della FIA gara per gara. Un problema che è ormai ricorrente dalla stagione 2020 e che ancora oggi non sembra convincere nessuno, addetti ai lavori e spettatori inclusi.

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe
3,668FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe