domenica, Novembre 27, 2022

F1 | Australia: Leclerc torna in pole davanti a Verstappen

La Ferrari di Charles Leclerc conquista la pole position del terzo round di F1 in Australia. Grazie al suo 1:17:868, il monegasco mette dietro il rivale Verstappen e l’altra Red Bull di Perez. Solo nono Sainz. Giornata da dimenticare per Aston Martin, con entrambe le vetture in fondo alla griglia di partenza.

All’Albert Park è Charles Leclerc a conquistare la pole position del GP d’Australia, la seconda per lui in questa stagione dopo quella sigillata nell’appuntamento di debutto in Bahrain. La Ferrari torna così davanti a tutti con un giro formidabile del monegasco (1:17:868) che, all’ultimo secondo, si piazza davanti alla Red Bull di Max Verstappen, dietro di quasi tre decimi.

Leclerc Australia F1

Una gioia un po’ a metà per la scuderia di Maranello che vede Carlos Sainz solo in nona posizione. Complice anche una bandiera rossa nel corso del Q3 causata dall’incidente di Fernando Alonso, che fino a quel momento stava disputando un’ottima sessione di qualifica.

Sorprendono le due McLaren, con Lando Norris (detentore del miglior tempo nelle FP3 mattutine), in seconda fila accanto a Perez, e Daniel Ricciardo con il settimo miglior crono davanti al pubblico di casa propria. Senz’altro un risultato che dà maggiore motivazione rispetto a quanto ottenuto nei primi due round di questa stagione di F1.

Epilogo diverso, invece, quello delle due Aston Martin, entrambe a muro durante la terza sessione di prove libere, nonostante il miracolo dei meccanici nel riparare le vetture in tempi record. Infatti, Lance Stroll si è reso protagonista, assieme a Nicholas Latifi, di un incidente che ha comportato l’entrata del regime di bandiera rossa. Un’occasione (piuttosto amara) per gli uomini di Silverstone che hanno così potuto ultimare la preparazione della monoposto di Sebastian Vettel, posizionatosi in penultima fila.

Una sessione di qualifica abbastanza tirata fino agli ultimi secondi, dove in un primo momento Red Bull sembrava essere la favorita. Ma il monegasco in tuta rossa, grazie a un gran giro, è riuscito a riportare la Ferrari lì davanti. Naturalmente, il weekend è ancora tutto da decidere, ma le attuali prospettive sembrano promettere piuttosto bene.

 

 

 

 

 

 

Maria Iuliano
Maria Iulianohttps://twitter.com/mariaiuliano_
Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher

Ultimi articoli

3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe