Spa e Budapest rinnovano con la F1

Dopo Monza altri due circuiti europeri rinnovano la loro permanenza nel calendario di F1. Si tratta del circuito di SPA e Budapest.

In questo periodo, dove è diventato difficile trovare paesi e circuiti disponibili per il calendario 2020, la F1 pensa al futuro.

Molti i circuiti europei che hanno trovato un accordo per il rinnovo in F1.

Una mossa che è stata pensata anche in vista dell’emergenza dovuta al Covid, riducendo l’incremento della tassa annuale per ospitare l’evento.

Spa rimarrà in F1 fino al 2023, mentre Budapest fino al 2027.

Questa situazione sicuramente non giova all’organizzazione di eventi di questo tipo, specialmente se a porte chiuse.

Si tratta di accordi stipulati per cercare di venire incontro ambo le parti, in quanto attualmente, è noto che sia complicato sostenere un evento del genere con altri costi a carico.

Lo scenario europeo non sembra perdere il suo fascino.

Mantenere determinate piste nel calendario di F1 diventa importante, ma l’emergenza sanitaria non rende la vita facile agli organizzatori dei vari paesi.

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. Articolist for F1sport.it, FIA Accredited. Twitter: @MasterOfPeppe

Ultimi articoli

3,745FollowersFollow
1,110SubscribersSubscribe
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com