F1 | La McLaren pronta per tornare ai motori Mercedes?

La McLaren vuole lasciare i motori Renault per tornare ai motori Mercedes dal 2021. Questa è la clamorosa notizia che sta circolando nel paddock di Sochi. Il team di Woking ambisce nel tornare a lottare per qualcosa di veramente importante. 

Aggiornamento: l’indiscrezione è diventata ufficialità poco dopo con un annuncio ufficiale del team e del suo nuovo fornitore.

https://twitter.com/MercedesAMGF1/status/1177850928822661120?s=20

 

Di seguito il nostro articolo originale.

 

La McLaren può ritenersi soddisfatta di come sta procedendo questa stagione di F1. La McLaren è stata probabilmente la squadra che più ha sorpreso in positivo sino a questo momento della stagione. Attualmente la squadra di Woking occupa il quarto posto nella classifica costruttori, davanti alla Renault. Ovvero davanti alla stessa casa francese che fornisce le power-unit alla McLaren. Sino allo scorso anno, era impensabile vedere una McLaren dietro ai tre top team.

Ma i miglioramenti di quest’anno sono stati al di sopra della attese in casa McLaren, sotto la supervisione di Andreas Seidl.

Anche se i punti nella classifica costruttori potrebbero essere ancor di più senza i numerosi ritiri dovuti ai problemi d’affidabilità legati alla power-unit Renault.

Proprio la scarsa affidabilità del propulsore francese che spinge le due MCL34 sembra essere il vero tallone d’Achille della scuderia inglese.

A tale proposito, il team di Woking sta seriamente pensando di cambiare fornitore di power-unit a partire dal 2021. Lasciare la Renault, per tornare clamorosamente ai motori Mercedes. Il team diretto da Seidl sarebbe in trattativa già avanzata con la Mercedes stando a quanto riportato su Motorsport.com.

Il motivo? Semplice, la McLaren vuole tornare a lottare per qualcosa di veramente importante. Ed il primo passo per tornare al vertice della F1, è proprio rappresentato dal ritorno della McLren ai motori tedeschi.

Dopo la rovinosa partnership con Honda dal 2015 al 2017, il team di Woking è passato ai propulsori francesi. Senza però ottenere sino a questo momento quell’upgrade che i vertici della McLaren speravano.

La power-unit Renault non è certo la più potente del circus, anzi, e come se non bastasse pecca molto sul fronte dell’affidabilità. Anche da qui passerebbe la decisione da parte degli uomini della scuderia di Woking nel voler tornare alla power-unit Mercedes.

Non a caso l’ultimo mondiale, e l’ultima vittoria di un GP per la McLaren sono entrambi stati ottenuti quando c’erano i propulsori Mercedes a spingere le monoposto inglesi. L’ultimo titolo conquistato dalla McLaren risale al 2008 con Lewis Hamilton, mentre l’ultima vittoria in un GP è di Jenson Button in Brasile nel 2012. Per una scuderia così gloriosa e ricca di vittorie e titoli, è giunta davvero l’ora di tornare a lottare nelle posizioni che veramente contano.

Alberto Murador


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento