F1 | GP Italia: Leclerc sempre veloce, Hamilton molto vicino
 

 


F1 | GP Italia: Leclerc sempre veloce, Hamilton molto vicino

Seconda sessione di Prove Libere del GP d’Italia disturbata dalla comparsa della pioggia dopo circa 30 minuti dal suo inizio.

Il miglior tempo come nella prima sessione è stato fatto segnare da Charles Leclerc che con le gomme soft ha ottenuto il tempo di 1’20″978.

La sessione poi ha vissuto dei momenti di pausa con le vetture ai box in attesa che la pioggia, non troppo forte, finisse.

A circa 30 minuti dalla fine della sessione poi è stata la Mercedes con Hamilton che, montando anche lei le soft, si è sensibilmente avvicinata alla Ferrari a 0″068 secondi dal monegasco della Ferrari.

Sessione quindi che non rassicura troppo la Ferrari seppur non si possa considerare molto indicativa a causa della pioggia che ha, in un certo senso, interrotto la sequenza di uscita dei team con le varie tipologia di compound.

Vettel invece è sembrato anche in questa sessione un poco più in difficoltà nella ricerca del giusto feeling con la sua monoposto e sempre più lento, infatti, rispetto al suo compagno di squadra molto più a suo agio nella guida della SF90.

I team poi nelle fasi conclusive della sessione hanno provato il passo gara e le indicazioni raccolte danno tempi tutto sommato abbastanza simili. Da segnalare Leclerc che con gomma dura ha girato sugli stessi tempi di Hamilton che era invece su gomma media. Buona anche la simulazione della Red Bull di Verstappen, solo di un paio di decimi peggio della Ferrari di Leclerc.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Lascia un commento