FE | Lucas di Grassi Vince in Messico al foto finish

Lucas di Grassi ha rubato la vittoria sotto il naso di Pascal Wehrlein in uno sprint sensazionale fino al traguardo nell’ultimo giro  dell’E-Prix di Città del Messico.

Wehrlein, che ha guidato l’E-Prix sin dallo start e che era in corsa per conquistare la sua prima vittoria in Formula E, ha esaurito l’energia uscendo dall’ultima curva e ha iniziato a rallentare a pochi metri dalla bandiera a scacchi.

Con un gruppetto di macchine all’inseguimento, questo ha aperto la porta a Grassi per strappare la vittoria a Wehrlein davanti a una folla di magnifici fan messicani.

Distaccadno subito il poleman Julius Baer, ​​Wehrlein ha tenuto la stazione davanti a Oliver Rowland nella prima fase di gara. Dietro di lui il pilota Nissan e.dams che ha recuperato due posizioni con un audace tentativo all’interno a di Grassi e Felipe Massa nella curva 1 .

Da segnalare anche il contatto tra tra Jean-Eric Vergne e Nelson Piquet Jr. La coppia era in cerca di una posizione nell’ultimo settore stretto e tortuoso quando Piquet si è scontrato con la parte posteriore di Vergne, inviando il pilota della Panasonic Jaguar Racing alle barriere e coinvolgendo Alexander Sims nel processo.

Molti i detrititi in pista e sparsi sul tracciato dopo il contatto e la gara è stata interrotta per favorirne il recupero.

Il breve ritardo ha complicato i calcoli di strategia e della gestione energetica e tutti gli occhi erano puntati sui livelli della batteria e sul numero di giri rimanenti. È apparso subito evidente che alcune squadre non sarebbero riuscite a raggiungere la fine, senza tenere conto del giro extra dopo che il tempo fosse arrivato a zero.

Il duo Nissan e.dams di Rowland e Sebastien Buemi è stato indifeso ed è caduto dolorosamente in fondo al campo, avendo corso in seconda e quarta posizione. I beneficiari di altre disgrazie sono stati Antonio Felix da Costa e Edoardo Mortara – a completare il podio.

Nonostante abbia superato il traguardo in seconda posizione, Wehrlein non è riuscito a salire sul podio dopo aver ricevuto una penalità di cinque secondi per aver tagliato la chicane e aver guadagnato un vantaggio da vicino con Di Grassi.

Girando quasi sul podio, Jerome D’Ambrosio ha superato l’ordine con uno sforzo coraggioso per finire quarto e tornare in cima alla classifica.

Con quattro diversi vincitori in altrettante gare, la lotta per il titolo è spalancata e perfettamente bilanciata mentre la Formula E arriva in Asia per l’HKT Hong Kong E-Prix del 10 marzo – round cinque del campionato ABB FIA Formula E 2018/19.

sotto le fasi finali della gara

https://www.instagram.com/p/Bt9gvK6FHzG/

2019 CBMM NIOBIUM MEXICO CITY E-PRIX (RD 4)

RACE RESULTS

1

Lucas di Grassi

Audi Sport ABT Schaeffler

1:13:15.422s

(25)

2

Antonio Felix da Costa

BMW i Andretti Motorsport

+0.436s

(18)

3

Edoardo Mortara

VENTURI Formula E Team

+0.745s

(15)

4

Jerome D’Ambrosio

MAHINDRA RACING

+1.159s

(12)

5

Andre Lotterer

DS TECHEETAH

+1.785s

(10)

6

Pascal Wehrlein

MAHINDRA RACING

+5.210s

(12)

7

Mitch Evans

Panasonic Jaguar Racing

+5.800s

(6)

8

Felipe Massa

VENTURI Formula E Team

+8.084s

(4)

9

Sam Bird

Envision Virgin Racing

+8.356s

(2)

10

Daniel Abt

Audi Sport ABT Schaeffler

+8.438s

(1)

11

Robin Frijns

Envision Virgin Racing

+9.044s

 

12

Oliver Turvey

NIO Formula E Team

+11.252s

 

13

Jean-Eric Vergne

DS TECHEETAH

+19.153s

 

14

Alexander Sims

BMW i Andretti Motorsport

+20.471s

 

15

Tom Dillmann

NIO Formula E Team

+20.871s

 

16

Gary Paffett

HWA RACELAB

+23.272s

 

17

Jose Maria Lopez

GEOX DRAGON

+41.542s

 

18

Stoffel Vandoorne

HWA RACELAB

+43.425s

 

19

Felipe Nasr

GEOX DRAGON

+1:56.160s

 

20

Oliver Rowland

Nissan e.dams

1 Lap

 

21

Sebastien Buemi

Nissan e.dams

1 Lap

 

 

 

 

 

 

DNF

Nelson Piquet Jr.

Panasonic Jaguar Racing

2 Laps

 

DRIVER STANDINGS

Jerome D’Ambrosio

MAHINDRA RACING

53

Antonio Felix da Costa

BMW i Andretti Motorsport

46

Sam Bird

Envision Virgin Racing

45

Lucas di Grassi

Audi Sport ABT Schaeffler

34

Pascal Wehrlein

MAHINDRA RACING

30

Andre Lotterer

DS TECHEETAH

29

Robin Frijns

Envision Virgin Racing

28

Jean-Eric Vergne

DS TECHEETAH

28

Mitch Evans

Panasonic Jaguar Racing

28

Edoardo Mortara

VENTURI Formula E Team

27

Daniel Abt

Audi Sport ABT Schaeffler

22

Alexander Sims

BMW i Andretti Motorsport

18

Sebastien Buemi

Nissan e.dams

15

Oliver Rowland

Nissan e.dams

6

Oliver Turvey

NIO Formula E Team

4

Felipe Massa

VENTURI Formula E Team

4

Jose Maria Lopez

GEOX DRAGON

2

Nelson Piquet Jr.

Panasonic Jaguar Racing

1

Maximilian Gunther

GEOX DRAGON

0

Tom Dillmann

NIO Formula E Team

0

Gary Paffett

HWA RACELAB

0

Stoffel Vandoorne

HWA RACELAB

0

Felipe Nasr

GEOX DRAGON

0

Felix Rosenqvist

MAHINDRA RACING

0

 

TEAM STANDINGS

MAHINDRA RACING

83

Envision Virgin Racing

73

BMW i Andretti Motorsport

64

DS TECHEETAH

57

Audi Sport ABT Schaeffler

56

VENTURI Formula E Team

31

Panasonic Jaguar Racing

29

Nissan e.dams

21

NIO Formula E Team

4

GEOX DRAGON

2

HWA RACELAB

0


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento