giovedì, Febbraio 2, 2023

F1 | Silverstone: Hamilton senza limiti, Red Bull seconda forza

Lewis Hamilton ha vinto il GP di Gran Bretagna a Silverstone. La vittoria dell’inglese non è stata praticamente mai messa in discussione, a differenza delle posizioni subito successive. Rosberg e Verstappen completano il podio. Le Ferrari mai in lotta in uno dei weekend più difficili della stagione.

di Francesco Svelto |

Lewis Hamilton ha vinto per la quarta volta in carriera il GP di Gran Bretagna. L’inglese, partito dalla pole position, ha subito messo in riga tutto il gruppo al seguito, dimostrando di non temere rivali sul tracciato amico.

Hamilton-Rosberg-Verstappen-Silverstone-2016La gara parte in regime di safety-car, decisione – questa – altamente discutibile data la pista in condizioni sicuramente non cosi estreme. C’è da dire che la direzione gara ultimamente opta per scelte molto conservative e che non piacciono agli appassionati. Ma dal momento che l’incolumità dei 22 in pista viene prima di tutto, va bene cosi.

La partenza vera e propria, quindi, avviene dopo cinque giri ed Hamilton allunga subito su tutti quanti e non perderà la prima posizione sino al traguardo.

Dietro si scatena la battaglia, con la Red Bull di Max Verstappen che in molte fasi di gara si dimostra la più veloce in pista. La battaglia tra l’olandese e Nico Rosberg – secondo – è molto bella e viva, e si sussegue per molti periodi della corsa inglese. Verstappen riesce ad essere anche più efficace della Mercedes del tedesco e gli sforzi trovano compimento in un bellissimo sorpasso avvenuto addirittura alle curve in successione Maggots-Becketts-Chappel (complice una sbavatura della vettura n.6). Ricciardo, quarto, resta a guardare subito al ridosso del podio, apparentemente mai in grado di poterlo raggiungere.

Francesco Svelto
Francesco Svelto
Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Ultimi articoli

3,683FollowersFollow
1,140SubscribersSubscribe