F1 | GP Austria: nuove power unit per Ferrari e Mercedes

Mercedes e Ferrari porteranno nuove power unit per il Gp in Austria. Tuttavia, mentre Mercedes non spenderà alcun gettone di sviluppo, la Ferrari ne spenderà uno dei quattro rimanenti.

_V2I9788Come riportato da Auto Motor und Sport, la Mercedes monterà due power unit nuove in tutti i loro elementi (motore termico, MGU-K e MGU-H, ecc.) ma non ci saranno sviluppi sui propulsori della casa di Stoccarda.

Nel team tedesco c’è un po’ di preoccupazione per quanto riguarda Lewis Hamilton: il britannico sarebbe già al limite di 5 power unit utilizzate in stagione a causa dei problemi tecnici avuti in alcune delle passate gare.

Niki Lauda ha dichiarato che in casa Mercedes si sta facendo di tutto per non far incorrere Hamilton in una penalità, mentre Toto Wolff ha affermato che l’ipotesi di una penalizzazione del pilota britannico nelle gare a venire è molto realistica.

raikkonen_ferrariNovità anche in casa Ferrari, dove però, a differenza di Mercedes, verrà utilizzato un gettone per sviluppare la power unit, in particolare nella zona dell’MGU-K, che sarà nuovo, assieme al motore termico, sia sulla SF16-H di Raikkonen che su quella di Vettel.

Ferrari potrà beneficiare anche di un nuovo carburante che verrà portato in Austria da Shell. L’utilizzo del gettone sull’MGU-K era inizialmente previsto per il Gp di Silverstone, tuttavia si è preferito velocizzare i tempi e portare lo sviluppo già in Austria, una pista che con i suoi lunghi rettilinei mette a dura prova i propulsori.

Le novità introdotte dalla Ferrari sulla power unit nel Gp del Canada e in quello d’Austria, verrano portate anche sulle vetture “clienti”, Haas e Sauber, dal prossimo Gp di Silverstone.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Pierpaolo Verri

Ho 21, vivo a Lecce e studio giurisprudenza. Amante dei motori, cresciuto con le gesta di Schumacher e della Ferrari, mi diverto a raccontare lo sport più bello del mondo: la F1.

Lascia un commento