domenica, Novembre 27, 2022

F1 | Sorensen: “Jorda lentissima al simulatore”

Marco Sorensen ha sparato a zero contro Carmen Jorda, affermando che è più lenta di lui di ben 12 secondi al simulatore.

9 febbraio 2016 – L’ex pilota di sviluppo della Renault Marco Sorensen, è rimasto deluso dal fatto che la casa francese abbia preferito Carmen Jorda come pilota al simulatore nonostante la spagnola girasse molto più lenta del danese.

Rammarico e delusione traspaiono dalle parole del pilota danese Marco Sorensen, dopo la decisione del team Renault nell’aver preferito la s
pagnola Carmen Jorda al posto suo nel programma dei piloti sviluppo della casa francese. Il pilota danese ha espresso tutto il suo disappunto nelle dichiarazioni rilasciate al quotidiano danese “Ekstra Bladet”:

“Al simulatore sono sempre stato 12″ più veloce coprendo tra l’altro 60 giorni di prove, ossia quanto Magnussen alla McLaren. Averle visto rinnovare il contratto (a Carmen, ndr) mi ha offeso talmente tanto da capire che era il momento di andarmene.”

Il pilota danese ha poi aggiunto di non potersi permettere milioni di euro da versare nelle casse di un team di F1 per comprarsi un sedile. Ad ogni modo Sorensen in questo 2016 correrà nel WEC con il team ufficiale Aston Martin, nella categoria GTE-Pro.

Tornando al discorso di Carmen Jorda è palese il fatto che la Renault punti di fatto più sul lato commerciale del brand, piuttosto che nell’ambito sportivo. A prescindere dalle parole di Sorensen nei suoi confronti, e senza nulla 31451_WSR-RedBull-21_1024x683togliere alla sua bravura da pilota, bisogna essere realisti sulle possibilità della spagnola nel figurare alla pari con i colleghi del circus. Probabilmente se fosse talentuosa in pista quanto è bella al di fuori da un abitacolo di F1, allora sarebbe li a giocarsela con i vari Hamilton, Vettel e Alonso, ma purtroppo la realtà non è così.

Alberto Murador

Alberto Murador
Alberto Murador
Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".
3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe