F1 | “Non c’è solo la Ferrari!” – Bottas

Valtteri Bottas ha affermato che non è necessario correre in Ferrari per vincere in F1.

08 Gennaio 2016 – Il pilota finlandese della Williams, Valtteri Bottas, ha affermato che il mancato trasferimento alla Ferrari per il 2016, non l’ha particolarmente turbato per il suo futuro nella F1.

Come tutti ricordano, la scorsa estate il driver del team di Grove era stato dato quasi certo alla Ferrari al posto di Raikkonen ma l’affare, infine, non si è fatto, con Maurizio Arrivabene che ha voluto concedere un’ulteriore opportunità a Kimi Raikkonen per la stagione alle porte. Proprio il team principal bresciano ha ribadito di volere vedere più competizione tra Vettel e Raikkonen, sostenendo che questa lotta interna non può far altro che bene alla scuderia.

Ma tornando a parlare del connazionale di Raikkonen Valtteri Bottas ha rilasciato una breve intervista al sito brasiliano Uol Esporte con le seguenti dichiarazioni:

Si tratta di un’icona mondiale, non solo in F1. Tutti sanno che la Ferrari è qualcosa di grande, una squadra tra le più gloriose in assoluto. Ma ricordo anche da bambino quando guardavo le Williams mentre vincevano gare e titoli. Quindi per me è un’onore di essere rimasto qui alla Williams e sono felice di farne parte!”

Chiaramente Bottas non avrebbe mai potuto dire alla stampa di essere dispiaciuto di non essere andato alla Ferrari, in quanto attualmente è un pilota di un team differente e, soprattutto, supportato dalla Mercedes. D’altronde la casa di Stoccarda non è legata al team di Frank Williams solamente per la fornitura delle power-unit ma anche dal fatto che Toto Wolff, team-principal della casa di Stoccarda, detiene un pacchetto d’azioni della Williams pari al 10%, Inoltre è manager proprio del pilota finlandese che guida per Sir Frank Williams.

Magari proprio Bottas potrebbe ambire ad un sedile alla Mercedes per il 2017, dato che con Rosberg in scadenza di contratto a fine anno e con un Hamilton cosi “capriccioso”, non si potrà mai sapere quali saranno i prossimi movimenti di mercato tra due team cosi legati tra loro.

Alberto Murador


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".