F1 | Massa: “Nel 2015 possiamo lottare per il Mondiale”

10 dicembre 2014 – In un’intervista condotta da Globo Esporte, Felipe Massa parla della sua stagione e spera che l’anno prossimo la Williams possa lottare sia per la vittoria dei singoli Gran Premi che del Campionato.

massa_williamsUna delle squadre che ha sorpreso di più durante questa stagione è stata la Williams. Dopo i grandi problemi avuti lo scorso anno che hanno portato Maldonado a cambiare squadra alla ricerca di una vettura più competitiva, con un regolamento del tutto nuovo e la potentissima power-unit Mercedes il team di Grove è riuscita a progettare una monoposto molto competitiva che ha permesso ai suoi piloti di salire più volte sul podio.

Chi è rimasto fortemente contendo della sua scelta vista la notevole crescita della Williams è stato proprio Felipe Massa. Dopo essere stato silurato dalla Ferrari per far posto a Kimi Raikkonen, il brasiliano ha deciso di iniziare un nuovo percorso con il team inglese per dimostrare che dopo Maranello c’è vita. Nonostante la sfortuna sia stata la protagonista della sua stagione, Massa ha saputo riscattarsi ottenendo ben tre podi (Monza, San Paolo ed Abu-Dhabi) e chiudendo il mondiale piloti in settima posizione.

Sebbene abbia ottenuto meno podi rispetto al compagno di squadra Bottas, Massa si è detto molto soddisfatto della sua stagione e spera che il prossimo anno la Williams possa lottare per il campionato. Queste le sue parole rilasciate a Globo Esporte:

“La stagione non è cominciata come avrei voluto a causa di episodi sfortunati senza i quali sarei potuto salire più spesso sul podio, ma è terminata molto bene e con un’auto piuttosto competitiva che mi ha dato forte motivazione anche in ottica 2015 quando sono convinto potremo batterci per la vittoria delle singole gare e del campionato”

“Non essendoci grandi cambiamenti regolamentari basterà una semplice evoluzione della monoposto, per cui avendo già dimostrato di saper di puntare in alto mi aspetto di fare altrettanto”.