F1| Sainz Jr al veleno: “Merito di più!”

27 Ottobre 2014 – Carlos Sainz jr, afferma che il secondo sedile alla Toro Rosso per il 2015 spetterebbe a lui per quello dimostrato in pista durante questa stagione; aggiungendo inoltre di avere molti più meriti rispetto a Max Verstappen.

Helmut Marko, non ha ancora deciso quale pilota affiancare in Toro Rosso nel 2015 al neo titolare Max Verstappen tra Jean-Eric Vergne, Pierre Gasly e Carlos Sainz Jr.

Proprio per quest’ultimo, figlio d’arte del pluri-campione rally Carlos Sainz, intervistato dal quotidiano spagnolo Marca, ha detto che c’è solo una scelta possibile per la scuderia di Faenza, lui stesso:

“Penso di meritarmi pienamente questa opportunità. L’ho dimostrato con i fatti e non con le sole parole, ho vinto un campionato molto difficile e combattuto come quello della World Series 3.5; mentre Max è arrivato solamente terzo in un campionato sicuramente meno competitivo rispetto a quello della World Series. Inoltre posso dire di essere stato il pilota più giovane della storia ad avere vinto in Formula Renault 3.5, con il record di vittorie ottenute in una stagione, ed il primo pilota del programma Red Bull ad aver conquistato il titolo nella mia categoria. Se Verstappen merita questo posto, io lo merito ancor di più.” 

Parole decise e pesanti, di un pilota che sa già come muoversi nel mondo del motorsport, sia in pista che fuori, dimostrando di avere un gran talento in pista e di avere un forte carattere al di fuori dei circuiti. Bisognerà vedere, quale sarà la scelta definitiva di Helmut Marko, se sarà Sainz Jr a vestire i colori della Toro Rosso l’anno prossimo, o no, molti talent-scout lo considerano come il nuovo Fernando Alonso.


Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".