venerdì, Settembre 30, 2022

F1 | La Marussia schiererà due vetture ad Austin

14 Ottobre 2014- Dopo aver deciso di correre, sotto consenso della FIA, con una sola auto nel Gp di Sochi, ad Austin, la Marussia schiererà una seconda vettura. A guidarla sarà il terzo pilota del team: Alexander Rossi.

marussiaCon le immagini dell’incidente di Jules Bianchi ancora negli occhi, la Marussia aveva deciso di correre a Sochi con il solo Chilton, in segno di rispetto nei confronti del pilota francese che tutt’ora sta combattendo la sua battaglia per la vita. Una decisione, questa, presa in comune accordo con la FIA e con Bernie Ecclestone, visto che il regolamento prevede che ogni team debba schierare almeno due vetture al via. Nonostante questo, i meccanici avevo svolto un lavoro esemplare per rimettere la vettura n°17 in pista, per po lasciarla li, come per mandare un messaggio a Jules per dirgli che il suo team è lì che lo aspetta.

Ad Austin però la Marussia dovrà schierare una seconda vettura, da affiancare a quella di Max Chilton, per difendere quel 9° posto in classifica costruttori, che per il team vale praticamente tutto, come afferma l’amministratore delegato del team russo, Graeme Lowdon:

“E’ una posizione molto importante per noi, e la dobbiamo largamente a Jules. Abbiamo pensato che la cosa giusta da fare fosse partecipare all’evento ma dimostrare il nostro supporto a Jules e ai suoi genitori rinunciando alla seconda vettura. La cosa migliore che possiamo fare per Jules e per la sua famiglia è provare a proteggere la posizione in campionato che ci ha regalato.”

Nonostante ciò, il team tornerà a schierare una seconda vettura in quel di Austin, che sarà guidata dal pilota di casa Alexander Rossi. il pilota americano avrebbe dovuto fare il suo esordio già in questa stagione a Spa, in sostituzione di Chilton, i cui risultati erano abbastanza scarsi.

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe