F1 | Ufficiale: Haas avrà power unit e cambio dalla Ferrari
 

 


F1 | Ufficiale: Haas avrà power unit e cambio dalla Ferrari

3 settembre 2014 – Il team Haas F1 ha annunciato ufficialmente la partnership tecnica con la Scuderia Ferrari. Di seguito le parti salienti del comunicato ufficiale tradotto in lingua italiana. 

Power Unit FerrariA Kannapolis, città della Carolina del Nord, il team americano Haas F1, che farà il suo debutto nella massima categoria motoristica dal 2016, ha annunciato in via ufficiale che acquisirà tutta la Power Unit e la relativa tecnologia dell’intera trasmissione direttamente dalla Scuderia Ferrari, in un rapporto che, come anticipato (approfindire qui), di fatto diventa molto di più più che una semplice fornitura tecnica.

La durata dell’accordo non è stata definita ma sembra è specificato che sia a lungo termine.

La parte principale del comunicato di Haas:

“Haas F1 Team, che farà il suo debutto nel Campionato del Mondo FIA di F1 nel 2016, ha scelto la Scuderia Ferrari come partner tecnico. La Ferrari è la squadra più vincente nella storia della F1. con 16 titoli costruttori e 15 campionati piloti e fornirà al team Haas F1 la tecnologia del propulsore, del cambio ed il supporto tecnico complessivo. L’accordo pluriennale forma una forte collaborazione tra le due organizzazioni che permetterà al team Haas F1 di essere competitivo nella sua stagione inaugurale e negli anni successivi.”

Le parole di Guenther Steiner, team principal del nuovo team americano:

“Quando si parla di F1, nessuno può egugliare l’esperienza, la competenza tecnica e la grande determinazione della Scuderia Ferrari. Capiamo che ci aspetta un duro lavoro ma sappiamo che con il loro supporto tecnico svilupperemo un team di persone di talento ad un ritmo eccezionale in modo da farci trovare pronti e competitivi nel 2016.”

Il commento di Marco Mattiacci, team principal della Scuderia Ferrari:

“Siamo lieti di annunciare questa importante partnership strategica con Haas F1 Team e dare il benvenuto a un team americano come nuovo concorrente in F1. Qualche mese fa abbiamo unito le forze con Gene Haas a livello commerciale – leggere approfondimenti qui – e questo è il naturale passo successivo della nostra relazione. Il nostro obiettivo è quello di rafforzare il nostro programma di sviluppo per tutti i nostri team clienti e riteniamo che questa nuova partnership ha il potenziale per evolvere oltre il ruolo tradizionale della classica e semplice fornitura del propulsore e di tutti i servizi tecnici relativi.”


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento